Si conferma che ai cittadini di Quebec City verrà applicata una tassa di registrazione

Si conferma che ai cittadini di Quebec City verrà applicata una tassa di registrazione
Si conferma che ai cittadini di Quebec City verrà applicata una tassa di registrazione
-

IMPOSTA DI REGISTRAZIONE

In un comunicato stampa diffuso nel pomeriggio, la città del Québec ha annunciato che attende con la Société de l’assurance automobile du Québec (SAAQ) l’adozione di un regolamento relativo alla tassa di immatricolazione entro la scadenza del 31 maggio, con la possibilità di rivedere l’importo dell’imposta entro il 15 settembre.

L’importo provvisorio della tassa è fissato a 10 dollari, al fine di soddisfare i requisiti amministrativi del SAAQ che hanno richiesto il pagamento prima del 31 maggio.

In precedenza, solo la comunità metropolitana di Montreal deteneva questo potere.

Questa tassa viene riscossa dal SAAQ dai proprietari di veicoli passeggeri al momento della registrazione o del rinnovo della registrazione.

Tale importo è stabilito in via preliminare.
L’accordo tra Comune e SAAQ prevede che l’importo possa essere rivisto entro il 15 settembre 2024, prima della domanda prevista per il 1° gennaio 2025.

L’avviso di mozione del presente statuto sarà inserito all’ordine del giorno del consiglio comunale il 7 maggio 2024.

I Comuni dotati di servizi di trasporto pubblico potranno finanziare le imprese di trasporto e il futuro della mobilità applicando una tassa sull’immatricolazione dei veicoli passeggeri nel loro territorio.

Fonte: Quebec City

-

PREV Non è stato possibile costruire questo ponte nella Creuse… a causa di parti difettose
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News