La Procura vodese continua la sua metamorfosi e mette in scena la sua attività

La Procura vodese continua la sua metamorfosi e mette in scena la sua attività
La Procura vodese continua la sua metamorfosi e mette in scena la sua attività
-

Pubblicato il 6 maggio 2024 alle 16:24 / Modificato il 6 maggio 2024 alle 16:25

2023, anno storico. Un nuovo procuratore generale, un nuovo organo direttivo con due supplenti, un nuovo organo di vigilanza, una nuova autonomia amministrativa e una maggiore indipendenza dal potere esecutivo. Si tratta quindi di un Pubblico Ministero vodese trasformato che ha organizzato, come un grande, la sua prima conferenza stampa in forma di recensione. Al castello cantonale, comunque, per non allontanarsi troppo dalle sue antiche radici. L’opportunità per il suo capo, Eric Kaltenrieder, di rilasciare cifre, cantare il ritornello del sovraccarico e annunciare strade. Pur affermando che nonostante, o forse proprio a causa di tutti questi problemi, la funzionalità “è entusiasmante”.

Ciò non piacerà a tutti coloro che ritengono che Vaud (come Ginevra), paladino di tutte le categorie di carcerazione, manda i suoi delinquenti in custodia cautelare un po’ troppo velocemente e per troppo tempo. Nel 2023 il numero delle richieste di confinamento è aumentato dell’8,6% rispetto all’anno precedente. Con 1.532 casi, il numero dei detenuti prima del processo e in esecuzione anticipata della pena è aumentato dell’11% e il numero dei giorni trascorsi nell’ombra ha registrato un aumento ancora maggiore del 19%. Il sovraffollamento delle carceri non è destinato a diminuire.

Interessato a questo articolo?

Per sfruttare al massimo i nostri contenuti, iscriviti! Fino al 31 maggio, approfitta di quasi il 15% di sconto sull’offerta annuale!

VERIFICA LE OFFERTE

La-Procura-vodese-continua-la-sua-metamo
Buoni motivi per abbonarsi a Le Temps:
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sul sito.
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti disponibili sull’applicazione mobile
  • Piano di condivisione di 5 articoli al mese
  • Consultazione della versione digitale del quotidiano dalle ore 22.00 del giorno precedente
  • Accesso agli integratori e a T, la rivista Temps, in formato e-paper
  • Accesso ad una serie di vantaggi esclusivi riservati agli abbonati

Sei già abbonato?
Per accedere

#Swiss

-

PREV Parassita: è iniziata l’invasione del calabrone asiatico
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News