Le Mercuriadi | Crakmedia si affida all’intelligenza artificiale

-

Crakmedia è onnipresente nel mondo digitale quasi ovunque sul pianeta. Dopo aver sviluppato un proprio algoritmo, questa PMI del Quebec specializzata in web marketing ha aumentato la sua produttività e, di conseguenza, la sua redditività. E prevede di concentrarsi maggiormente sull’intelligenza artificiale (AI) per continuare la sua crescita.


Inserito alle 1:09

Aggiornato alle 9:00

Le cose stanno andando abbastanza bene per gli affari di Charest Boulevard. La sua sfida più grande in questo momento è gestire la sua crescita.

“Devi sfruttare ogni possibilità, ma allo stesso tempo devi rifiutare i clienti. Dire di no è difficile”, spiega Olivier Casaubon Bouchard, responsabile delle operazioni di Crakmedia per sette anni.

Un altro segno che le cose stanno andando abbastanza bene per la PMI con 200 dipendenti: quando abbiamo parlato con lui, il signor Casaubon Bouchard si stava preparando ad andare in vacanza per una settimana a Cancún, in Messico. Non con una dozzina di dirigenti, ma con 180 dipendenti dell’azienda. “Abbiamo noleggiato un aereo solo per noi. È il nostro modo di dire grazie ai nostri team”, dice il manager, che ha lavorato nella Silicon Valley.

Crakmedia si presenta come leader nel web marketing, performance marketing, sviluppo web e monetizzazione del traffico. La maggior parte dei suoi clienti si trova in Nord America ed Europa, ma persone in tutto il mondo fanno clic sulle campagne create e gestite dalla PMI.

Miliardi di clic

Afferma inoltre che le pubblicità digitali e i posizionamenti nei media che sviluppa con il suo team (programmatori, operatori video, designer, ecc.) vengono visti fino a 1,5 miliardi di volte al giorno in più di 150 paesi e territori.

Siamo il collegamento tra il venditore e il consumatore. Abbiamo 5.000 diverse campagne di marketing in qualsiasi momento. Il nostro algoritmo ci consente di offrire campagne ancora più efficaci.

Olivier Casaubon Bouchard, responsabile delle operazioni di Crakmedia

L’azienda tecnologica, fondata 20 anni fa, lavora al suo algoritmo da quattro anni.

“Ogni giorno, l’algoritmo effettua 424 milioni di interventi nelle nostre diverse campagne”, afferma. Questo ti permette di personalizzarli, apportare aggiornamenti ed evitare la sovraesposizione della stessa campagna. Abbiamo così un prodotto più giusto e mirato. »

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO FORNITA DA CRAKMEDIA

Olivier Casaubon Bouchard, responsabile delle operazioni di Crakmedia

Risultato: ad oggi la PMI ha guadagnato 150 ore di produttività al mese. “Non rappresenta solo un risparmio di tempo”, afferma il capo di Crakmedia. Ciò ha un effetto sulla nostra redditività. Sono milioni di dollari. »

Il modello di business di Crakmedia si basa sull’efficacia delle sue campagne. Se, ad esempio, un consumatore clicca su un banner e ciò si traduce in una vendita, l’azienda del Quebec riceve una percentuale sulla vendita. Inoltre, Crakmedia ricava parte delle sue entrate dai circa 2.000 “affiliati” che utilizzano i suoi strumenti di marketing.

Intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale occupa un posto importante nella strategia dell’azienda tecnologica. E aumenterà, sostiene Olivier Casaubon Bouchard.

“L’intelligenza artificiale generativa e l’apprendimento automatico sono positivi per noi”, afferma. E sta solo migliorando. Potremo ottimizzare ulteriormente e rendere più efficaci i nostri contenuti.

“Tutti i nostri dipendenti utilizzano, in un modo o nell’altro, strumenti di intelligenza artificiale. »

Non estraneo ai concorsi, Crakmedia è finalista nella categoria “Aumento della produttività” ai premi Les Mercuriades 2024. È grazie alla creazione e all’implementazione del suo algoritmo che la PMI crede di avere una possibilità di farcela. “Non arriviamo a mani vuote”, sostiene Olivier Casaubon Bouchard.

-

PREV SENEGAL-RELIGIONE-PELLEGRINAGGIO / Popenguine: fervore e gioia nel cammino verso il nuovo santuario – Agenzia di stampa senegalese
NEXT Alek Manoah si distingue per sette inning nella vittoria dei Blue Jays