Finistère: calo del 20% dell’attività turistica durante le vacanze di Pasqua

Finistère: calo del 20% dell’attività turistica durante le vacanze di Pasqua
Finistère: calo del 20% dell’attività turistica durante le vacanze di Pasqua
-

Il maltempo delle ultime settimane ha messo in difficoltà il settore turistico del Finistère. Si registra un calo complessivo del 20% rispetto allo scorso anno, alcuni professionisti rischiano la liquidazione coatta amministrativa.

Le ultime settimane nel Finistère sono state molto piovose con molta pioggia e tempo grigio. Il che complica il compito per il settore del turismo, che con la fine delle vacanze di Pasqua, i risultati sono pessimi. Lo annuncia Hubert Jan, presidente dell’Unione delle industrie e dei mestieri alberghieri del Finistère un calo dell’attività del 20%. rispetto allo scorso anno nello stesso periodo.

La speranza del bel tempo per il fine settimana dell’Ascensione

“Comincia a sembrare un po’ soffocante.” ha confidato lunedì mattina a France Bleu Breizh Izel. Una situazione difficile mentre molte aziende del settore fanno la linguaccia a causa della pandemia di Covid-19 e dell’inflazione che colpisce il Paese dall’inizio della guerra in Ucraina. “Ci sono le liquidazioni giudiziarie, sono ricominciate da inizio anno e questo sta generando licenziamenti economici” concorda Hubert Jan.

Il Ponte dell’Ascensione da mercoledì a domenica potrebbe prendere forma una prima porta di uscita con buone previsioni del tempo per tutto il fine settimana in Bretagna. “È un primo passo, dato che le imprese stanno un po’ soffocando, è l’inizio di una boccata d’aria fresca, conferma Hubert Jan. I nostri professionisti aspettano una clientela che venga a ricaricarsi un po’, ecco perché ci attiriamo al nostro territorio e perché siamo conosciuti.”

Una tendenza confermata da molte prenotazioni già effettuate per questo lungo fine settimana di cinque giorni in numerosi stabilimenti del Finistère secondo il capo dell’UMIH del dipartimento.

#French

-

PREV Più di 100 sostanze, compresi i metalli pesanti, trovate nei puff – rts.ch
NEXT Seine-et-Marne: i ladri hanno preso di mira questo marchio di auto di lusso