Les Mureaux: il paziente scomparso trovato morto tre giorni dopo all’interno dell’ospedale

Les Mureaux: il paziente scomparso trovato morto tre giorni dopo all’interno dell’ospedale
Les Mureaux: il paziente scomparso trovato morto tre giorni dopo all’interno dell’ospedale
-

Di Renaud Vilafranca
pubblicato su

4 maggio 24 alle 12:17

Vedi le mie notizie
Segui 78-

Epilogo tragico per i cari di Lahcene Kolli, la cui scomparsa provocava da diversi giorni scompiglio nella cittadina di Mureaux (Yvelines). Quest’uomo di 75 anni, affetto da Alzheimer, è scomparso dalla sua camera da letto Ospedale di Bècheville Inizio settimana. È stato finalmente trovato morto questo venerdì 3 maggio 2024… nel vasto parco situato all’interno dello stabilimento stesso.

La morte è stata molto probabilmente accidentale. Come è consuetudine in questi casi, l’accusa ha visitato il luogo e verrà effettuata l’autopsia.

La vicenda è poco credibile e più che drammatica. Il vecchio sarebbe scappato dalla sua stanza, Martedì 30 aprile intorno alle 17, in circostanze non ancora accertate con precisione. Secondo le nostre informazioni è passato dalla finestra di una stanza vicina, al piano terra.

Di notte i bambini setacciano i dintorni

La sua famiglia è stata informata della sua scomparsa solo intorno alle 21:00. Ma nessuna ricerca sarebbe stata davvero avviata subito, secondo il figlio maggiore, contattato da 78 Notizie.

“Verso le 22 ci siamo ritrovati lì con mio fratello. Nessuno stava facendo nulla. Alla stazione di polizia non c’era nessuna pattuglia disponibile. Quindi abbiamo cercato nei boschi e abbiamo trascorso tutta la notte a Mureaux. »

Uno dei figli del defunto

gestione ospedaliera afferma, al contrario, che tutto il necessario è stato fatto.

Cani da fiuto, droni, elicotteri…

Il giorno successivo, alle 9 del mattino, le autorità hanno schierato cani antidroga e droni. Durante il giorno l’elicottero della gendarmeria, dotato di a termocamera, sorvolò la città e i suoi dintorni. Nei giorni successivi la brigata equestre ha percorso anche i boschi circostanti. Invano.

“Il cane poliziotto voleva sistematicamente entrare nell’ospedale, come se quello fosse il posto dove cercare”, spiega distrutto il figlio, il cui padre era ricoverato in questo reparto da Pazienti di Alzheimer due mesi fa, dopo una caduta.

Video: attualmente su -

“A meno di 100 metri dalla sua stanza”

Il pover’uomo, con le protesi su ciascun ginocchio, è stato finalmente ritrovato venerdì, intorno alle 19, disteso. nel cortile dell’ospedale, “lungo un edificio tecnico”, secondo la famiglia. “Era a meno di 100 metri dalla sua stanza”, dice suo figlio. Se fosse stato fatto subito ciò che era necessario, mio ​​padre sarebbe ancora vivo. »

Quando la scoperta fu fatta da a membro del personalei figli del defunto erano sul posto e ispezionavano i locali con una guardia di sicurezza.

La direzione dell’ospedale parla di “dramma”

Livelli multipli di ricerca erano stati mobilitati nei vari edifici del sito ospedaliero e nel parco, indica ulteriormente la direzione dello stabilimento. La direzione e il personale sono rimasti sul posto per supportare e incontrare la famiglia del paziente. Le équipe sanitarie sono ovviamente sconvolte da questa tragedia. »

Lahcene Kolli è scomparsa martedì 30 aprile 2024 dalla sua stanza d’ospedale a Mureaux (Yvelines). ©Documento fornito a 78 -

Dalla scomparsa di Lahcene Kolli, chiede testimoni era circolato sui social network. Questo ex operaio della fabbrica Renault di Flins era conosciuto e apprezzato a Mureaux, come abbiamo visto venerdì in un’azienda di Bougimonts, poco prima che si diffondesse la notizia della sua morte. I residenti hanno quindi programmato di prendere parte ad una battuta di caccia nei boschi questo sabato.

I bambini andranno in tribunale

I suoi figli, accuditi dacellula psicologica dell’ospedale, denunciano “gravi mancanze” e “negligenze” in termini di sicurezza e assistenza. Per loro, questa vicenda presenta delle zone d’ombra: come è potuto mancare il corpo del padre in un luogo così ampiamente rastrellato? Adotteranno azioni legali per chiarire questo punto.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Immersione nel cuore della legge del 1905 per gli studenti delle scuole superiori di Mureaux – Attualità
NEXT Il Dipartimento Formazione, Cultura e Sport nomina un Delegato per la promozione dell’apprendistato presso il Fondo Sostegno alla Formazione Professionale