Corte d’Assise di Seine-et-Marne: l’aggressore con il martello condannato a una lunga pena di reclusione penale

Corte d’Assise di Seine-et-Marne: l’aggressore con il martello condannato a una lunga pena di reclusione penale
Corte d’Assise di Seine-et-Marne: l’aggressore con il martello condannato a una lunga pena di reclusione penale
-

Durante questi due giorni di processo penale, il cui verdetto è stato emesso venerdì sera tardi, Frédéric Houdin ha dovuto rispondere della violenta aggressione di cui è stato autore, il 31 maggio 2021, durante un congedo concesso dalla Melun centro di detenzione. Allora stava scontando una pena detentiva di dieci anni per stupro. Quel giorno, ha letteralmente fracassato il cranio di un vagante con un martello, a La Genevraye, vicino a Nemours. Per questi fatti, ha rischiato l’ergastolo.

-

PREV Sono stati salvati sessantasei migranti che cercavano di attraversare la Manica
NEXT “Niente paura, solo sorrisi”: gli Arlecchini si calmano prima di affrontare Tolosa