Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa dal prefetto

Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa dal prefetto
Controllo sanitario in Val-d’Oise: una macelleria chiusa dal prefetto
-

Di Julien Ducouret
pubblicato su

3, 24 maggio alle 15:34

Vedi le mie notizie
Segui La Gazette du Val d’Oise

Le settimane si susseguono e sono simili. Come annunciato a fine 2023, aumentano gli agenti della Direzione dipartimentale per la protezione della popolazione controlli sanitari nel Val d’Oise.

Dopo l’ispezione, il prefetto Philippe Court ha ordinato, venerdì 3 maggio 2024, il chiusura amministrativa dalla macelleria Collet, situata al 48 di rue de Stalingrad a Ermont.

Chiusura di una macelleria

Tra i difetti di norme igieniche : derrate alimentari con data di consumo scaduta, derrate alimentari conservate in condizioni inadeguate, pratiche igieniche non rispettate, locali non dotati di dispositivo che consenta la pulizia igienica delle mani, tracciabilità delle derrate alimentari non assicurata.

Inoltre, dal carne di pollo è stato conservato a temperatura improprioe lo stoccaggio dei prodotti a base di carne era non conforme, senza adeguate protezioni (scatola posta direttamente sulla carne sottostante che presenta segni di alterazione).

“A causa di queste carenze e a causa del rischio di contaminazione o sviluppo di microrganismi e intossicazione alimentare, lo stabilimento è stato chiuso”.

La prefettura della Val-d’Oise

La misura di chiusura sarà revocata non appena lo stabilimento rispetterà gli standard attuali.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.


#French

-

PREV 10° Forum mondiale dell’acqua in Indonesia: il Senegal ricorda l’urgenza del “Blue Deal” di Dakar per la sicurezza idrica – VivAfrik
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News