Al Printemps de Bourges, giovani talenti sotto i riflettori

Al Printemps de Bourges, giovani talenti sotto i riflettori
Al Printemps de Bourges, giovani talenti sotto i riflettori
-

Uno sguardo al Printemps de Bourges che si è concluso domenica 28 aprile. Accanto alle star affermate, Printemps ha dato un buon posto, come ogni anno, ai giovani talenti che si sono esibiti a decine nell’arco di cinque giorni. Riflettori puntati su tre artisti considerati astri nascenti della canzone francese.

Joanna è una di queste giovani speranze. A 26 anni, è stato il suo primo Printemps de Bourges, una sorta di consacrazione per questa giovane donna che seduce con la qualità delle sue composizioni e l’accuratezza della sua scrittura. Questo è il caso ad esempio di Non è così male eseguito con voce di pianoforte e in cui denuncia la cultura dello stupro.

Un’altra atmosfera con un gruppo che è una sorta di vortice che mescola rap, rock, techno ed electro.

Si tratta del collettivo Akira e del Sabbat composto da tre ragazze e altrettanti ragazzi. Sono tutti ventenni. È un gruppo spesso descritto come “punk” anche se non condivide del tutto questa denominazione. In ogni caso, sono ribelli che trasformano la loro rabbia in bisogno di trance, con parole che sbattono. Alla voce ci sono Valentine e Océan che scrive anche i testi. Il mini-album Akira & the Sabbat appena pubblicato si intitola Polveriera. Akira e il Sabbat faceva parte della selezione Inouïs al Printemps de Bourges. (Nota del redattore: Les Inouïs è il sistema per identificare nuovi talenti).

Si chiama Solann e sui social si descrive come una “ strega confortante “. Questa giovane donna di 24 anni, di origine armena, dice di essere molto attaccata alle sue radici. Questa cantante dalla voce cristallina ha pubblicato all’inizio dell’anno un primo mini-album intitolato Mostruoso. Presto dovrebbe essere rilasciato un disco in formato lungo. Il titolo più noto di Solann è Roma in cui denuncia le molestie di strada di cui è stata vittima: ha accumulato milioni di visualizzazioni sulle piattaforme. La cantante si esibirà in diversi festival quest’estate tra cui il Francofolies de Spa in Belgio e quello di La Rochelle in Francia a metà luglio. Addirittura è già prevista una data all’Olympia nell’aprile 2025.

#French

-

PREV Crescita record della popolazione in metà delle regioni del Quebec
NEXT il festival della natura del Capitolo mette in risalto la letteratura