Madeleine Mathé nuova direttrice del Comfort Moderno a Poitiers

Madeleine Mathé nuova direttrice del Comfort Moderno a Poitiers
Madeleine Mathé nuova direttrice del Comfort Moderno a Poitiers
-

Dopo la partenza di Yann Chevallier nell’estate del 2023 e una lunga procedura di reclutamento, Madeleine Mathé è stata nominata direttrice del Modern Comfort – scena musicale attuale (SMAC) e del centro d’arte contemporanea di interesse nazionale (CACIN) – a Poitiers (Vienna), il la proposta di una riunione della giuria il 20 marzo e dopo l’approvazione del Ministero della Cultura. Dopo aver lavorato al Museo d’Arte Moderna di Parigi e al cneai ​​​​=, Madeleine Mathé è stata direttrice del centro d’arte municipale di Chanot a Clamart (Hauts-de-Seine) dal 2012 fino alla chiusura del luogo da parte del municipio nel 2023. Lì ha organizzato mostre collettive e mostre. mostre personali (Nicolas Boulard, Aurélie Pétrel, Julien Nédélec, Chourouk Hriech, Ariane Loze, Violaine Lochu, Edgar Sarin, Jay Tan, Eva Taulois, Tony Regazzoni) e ha invitato vari curatori (Sophie Auger, Barbara Sirieix, Johana Carrier e Marine Pagès, Guilhem Monceaux ). Co-presidente anche del TRAM (rete dell’arte contemporanea in Île-de-France) e amministratrice del Cipac (federazione nazionale dei professionisti dell’arte contemporanea), Madeleine Mathé assumerà il suo incarico a giugno presso Confort moderne. Il contenuto del suo progetto “Making Alliance”, confida, si basa su “i principi di mutuo soccorso e di solidarietà tra le diverse discipline del sito, che dispone anche di spazi di residenza, una fanzinoteca, un negozio di dischi, un ristorante, sale prove, ecc., ma anche con altre strutture della città e del dipartimento. Saranno organizzate residenze ed eventi che legheranno arti visive e musica nello spirito multidisciplinare che il regista ha esplorato a Clamart.

#French

-

PREV Aveyron: è morto l’ex presidente della Camera dell’Agricoltura, Jean Laurens
NEXT Concerti, gare ed escursioni al Festival Celt en Oc – Le Petit Journal