Beauvais. Al centro Mohamed El Aiyate candidato alle elezioni europee per l’ecologia

Beauvais. Al centro Mohamed El Aiyate candidato alle elezioni europee per l’ecologia
Beauvais. Al centro Mohamed El Aiyate candidato alle elezioni europee per l’ecologia
-
Mohamed El Aiyate distribuisce i suoi volantini sul mercato. (Foto: Facebook)

In Francia si avvicinano le elezioni europee. Il 9 giugno i francesi saranno chiamati alle urne per eleggere deputati europei. Sebbene le liste siano nazionali, numerosi candidati provengono dall’Oise. HA Beauvais, Mohamed El Aiyate si è ritagliato un posto nella lista del partito Ecologia al centro, di Jean-Marc Governatori. Questo imprenditore di Beauvais e presidente dell’associazione Beauvélo era già candidato alle ultime elezioni legislative. Intende continuare a far conoscere se stesso e la sua visione ecologica nella regione.

Ecologia al centro”è un movimento ecologico aperto a tutti tranne che agli estremisti“, riassume. Sul proprio sito il partito precisa “né ecoviolenza, né EELV, né Macronie, né Nupes, né RN“. Sebbene sia presente a livello politico ormai da tempo, Mohamed El Aiyate vuole essere vicino al grande pubblico. “La gente non vuole più la politicaassicura. Sono stato impiegato, sono stato disoccupato… so cosa vuol dire venire dal basso.»

Sovranità alimentare, industriale ed energetica

Dal lato del programma, il suo partito sostiene “sovranità alimentare“. “Perché cerchiamo le cose altrove quando le abbiamo a casa?», chiede il candidato. “Dobbiamo riconquistare la sovranità alimentare, industriale ed energetica.»

Su questo tema non è contrario all’energia nucleare, che divide i partiti verdi. “È buon senso», Giudica il Beauvaisiano.

Anche Mohamed El Aiyate è molto interessato alla mobilità. Vorrebbe sviluppare il trasporto ferroviario dalla città prefettizia dell’Oise. “Abbiamo l’impressione che Beauvais sia il capolinea», si rammarica. Vorrebbe un asse Amiens-Beauvais-Parigi. E “L’Europa può aiutare“, secondo lui. Ancora in mobilità, è favorevole al canale Seine Nord Europe.

Preparativi per le elezioni comunali?

Dal lancio della sua campagna, Mohamed El Aiyate si è battuto sul mercato e ha comunicato con tutti i mezzi le sue posizioni politiche. Ma non si aspetta di essere eletto al Parlamento europeo. “Sappiamo benissimo che su questi temi vincono le grandi macchine. Se raggiungiamo il 5% è fantastico“, lui spera. Ma questo almeno gli permette di farsi conoscere un po’ di più nella regione. Soprattutto perché si avvicinano anche le elezioni comunali. Un gol per lui?

io guardo», risponde sobrio. “Voglio fare delle cose, andare avanti con la mia città», riconosce il beauvaisiano. Ma è ancora troppo presto per associarsi a uno dei due candidati.

-

PREV Le nostre idee per le gite del fine settimana dal 24 al 26 maggio nell’Haute-Vienne
NEXT Contraccezione e diabete: cure gratuite accolte dagli infermieri del NS