Hélène Duret succede a Bruno Gaudichon come direttrice di La Piscine a Roubaix

Hélène Duret succede a Bruno Gaudichon come direttrice di La Piscine a Roubaix
Hélène Duret succede a Bruno Gaudichon come direttrice di La Piscine a Roubaix
-

Dopo 35 anni alla guida di La Piscine, il museo d’arte e d’industria André Diligent di Roubaix, il suo ideatore e direttore, Bruno Gaudichon, ha annunciato in autunno il suo ritiro. Passerà il testimone il 1°ehm Settembre alla storica dell’arte franco-austriaca Hélène Duret. Laureata alla Sorbona, all’École du Louvre e all’ENS in storia e storia dell’arte, ha iniziato la sua carriera negli anni 2010 in istituzioni internazionali (Bymuseet i Bergen, Louvre, Carnavalet, Berlinische Galerie), poi come curatrice al LaM di Villeneuve-d’Ascq, al Leopold Museum di Vienna e all’Istituto del Patrimonio Nazionale. Nel 2020 è stata nominata vicedirettrice del Museo delle Belle Arti di Valenciennes, dove ha contribuito a formulare il vasto progetto di rinnovamento e riposizionamento scientifico, culturale e territoriale, e che dovrebbe concludersi nel 2026 con il restauro del clos-couvert, l’inaugurazione di un nuovo progetto scenografico e la revisione del percorso di visita e degli strumenti di mediazione. Queste esperienze che toccano sia questioni materiali che sviluppo del pubblico dovrebbero essergli utili per la sua nuova posizione, che richiede una diligente versatilità. Con l’aiuto di due assistenti curatori e di un’équipe museale composta da 80 persone, Hélène Duret sarà responsabile della programmazione di una decina di mostre all’anno e di un calendario completo di attività di mediazione. La Piscine de Roubaix, che ha aperto i battenti nel 2001, si è rapidamente ritagliata un posto nel panorama culturale nazionale. Grazie ad una politica attiva di promozione delle donazioni, della sponsorizzazione delle imprese locali e di una stretta mediazione con il pubblico locale, l’istituzione ospita oggi grandi mostre (Chagall, Picasso, ecc.) e 270.000 visitatori all’anno, per una città di 96.000 abitanti.

#French

-

PREV Tutto quello che c’è da sapere sulla seconda edizione del festival “Quand je sera petit.e”, a Boulogne
NEXT Qualità dell’aria: la A7 dovrebbe essere limitata a 70 km/h quando si attraversa Valencia?