JDA Dijon: la grande storia dietro il leggendario papillon del fisioterapista Eric Chavance

-

Dopo il suo trionfo nella Coupe de France contro lo Strasburgo, il JDA Dijon ha battuto martedì lo Cholet, dandosi così il diritto di credere ancora ai playoff, in trasferta a Nanterre sabato 4 maggio 2024. In panchina, come sempre (o quasi) per 40 anni e il suo arrivo al club nel 1984, il fisioterapista: Eric Chavance. “Un pilastro dello staff da molti anni”come presentato dal club sul suo sito web. Un monumento, riconoscibile… dal suo famoso papillon, che indossa le sere delle partite.

“Non possiamo vincere, lo staff è vestito male”

La storia tra Eric Chavance e la JDA inizia 40 anni fa, quando iniziò a occuparsi delle squadre giovanili. Prima di passare rapidamente alla guida della prima squadra, per felice coincidenza e grazie ad una defezione. “Eric, puoi venire ad aiutarci, non abbiamo un fisioterapista?”Egli ha detto in un video pubblicato dal club, nel 2018. In questi primi anni non indossava il famoso papillon. Questa specificità “data della presidenza di Michel Renault”negli anni ’90, ha informato l’interessato al microfono France Bleu Bourgogne, in riferimento a l’ex presidente della JDAtra il 1998 e il 2015.

È divertente, ma questo papillon è apparso nel suo outfit dopo una grande sconfitta. “Un giorno abbiamo fatto un “tour” ad Antibes, all’epoca l’Antibes era campione di Francia, tutti hanno fatto un “tour”. Michel Renault è entrato nello spogliatoio in jeans e maglietta e ha detto: “Noi comunque non posso vincere, il personale è mal vestito. Non possiamo vincere con uno staff vestito così.” dice Eric Chavance. Prendendolo in giro, lo prende in parola. “Alla partita successiva arrivai con gli stessi jeans, la stessa maglietta… ma con il papillon”.

Un nodo per competizione! © Maxpp

“Da allora mi è stato chiesto di non toglierlo”, lui ride. Lo scherzo originale si è trasformato in una vera superstizione. “Nello sport abbiamo segni indiani su cui facciamo affidamento, riconosce il fisioterapista. Questo papillon ha fatto il giro d’Europa, da quando lo indosso abbiamo vinto più partite di quante ne abbiamo perse“.

Eric Chavance non ha solo uno di questi accessori distintivi. Alcuni sono ancora più efficaci, più vittoriosi di altri, quindi a volte cambia: uno per la Coppa dei Campioni, uno per il campionato. Bel occhiolino, il suo speciale papillon Coupe de France era al collo durante il matrimonio di sua figlia, che ha avuto luogo… contemporaneamente alla finale, vinto dalla JDA contro Strasburgo.

caricamento

MEDICO DEL CLUB DAL 1984, CI RACCONTA LA COPPA DI BASKET DI FRANCIA 2006

Eric Chavance ha fatto i divieti della Borgogna, in 40 anni come membro dello staff della JDA Digione © Maxpp

-

PREV come viene reimmesso il denaro della droga nel settore immobiliare? – La Nuova Tribuna
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News