A 103, questo ex pilota continua a volteggiare nell’aria

-

L’uomo che ha volato in aereo fino all’età di 99 anni ha preso un volo con il suo amico Christian Lalloué, a bordo del CAP 10 C, un aereo acrobatico biposto.

In occasione del suo 103° compleanno, Paul Boudin è stato adeguatamente festeggiato dalla sua famiglia, dai suoi amici e dal comune di Maillot. Ma c’è un altro regalo che ha fatto molto piacere all’uomo che ha volato sugli aerei fino all’età di 99 anni.

La settimana scorsa, Christian Lalloué, molto conosciuto nel nord del dipartimento e oltre, gli ha proposto un primo tentativo di acrobazia. È stato con grande piacere che i due amici si sono ritrovati a bordo del CAP 10 C, un aereo acrobatico biposto parcheggiato all’Air-Denizot di Gisy-les-Nobles.

Al ritorno dal volo, Paul Boudin non ha nascosto il suo piacere. “Ho fatto un po’ di acrobazia trentacinque anni fa ma, questa volta, è stato un vero momento di piacere. Christian ha realizzato alcune sequenze che mi hanno fatto decollare dal sedile”, ha esultato prima di aggiungere: “Christian non è solo un pilota. , è un pilota eccezionale.” Quest’ultimo ha precisato: “Non sono andato troppo veloce ma Paul ha ricevuto il 4G, senza difficoltà.” Questo volo è stato un vero momento di amicizia tra i due amici.

Paul Boudin ha volato per cinquant’anni e ha costruito un aereo con le proprie mani. “Ci ho messo tre anni e mezzo ma poi potevo andare dove volevo, ho fatto un po’ di viaggi!” Nel 1978 è stato uno dei fondatori dell’Ascaa (Associazione Sénonaise dei costruttori aeronautici dilettanti). Rimase presidente per ventuno anni.

#French

-

PREV Concarneau. A che ora e su quale canale guardare la partita della Ligue 2?
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News