NM1: Paul Bouloukouet, l’angelico tiratore dei Kemper Rams

NM1: Paul Bouloukouet, l’angelico tiratore dei Kemper Rams
NM1: Paul Bouloukouet, l’angelico tiratore dei Kemper Rams
-
NM1 (play-off, ritorno ottavi). Kemper rams – Rueil AC, questo venerdì (20:00)

Anche se non è una garanzia di bravura, il tiro in sospensione di Paul Bouloukouet resta un modello nel suo genere, fedele a quelli presentati dai più eminenti educatori. Quando prende il volo lo scompone meccanicamente, come nei libri. I suoi gesti sono un riferimento. Una delizia per i puristi. “È speciale”, ammette il giocatore. Cerco sempre di avere il gomito a 90° all’altezza delle spalle. È stato Yann Jolivet, quando giocavo all’Andrézieux, a plasmare il mio tiro. Mi sono ispirato anche ad alcuni giocatori NBA. » Come Klay Thompson, l’esteta degli Warriors.

“Ha rimesso a posto la testa”

Oggi l’“elettrone libero dell’Ariete”, come lo chiama Thibault Wolicki, è ancora testardo. Sempre alla ricerca della perfezione. “Da qualche tempo arriva un’ora prima degli altri agli allenamenti. Prende la macchinetta del tiro e prosegue. È entrato in modalità play-off”, esulta l’allenatore. E questo ripaga! Anche Paul ha ritrovato il tempo per giocare. La sua percentuale a Rueil parla da sola (57%). “Ha anche messo la testa a posto, senza trascurare i principi collettivi”, dice Wolicki, felice di aver trovato l’appoggio di Benoit Injai.

“Siamo stati formati nella stessa scuola di Rouen con Benoit”, spiega Bouloukouet. Ci piacciamo molto. Sta facendo una grande stagione e, onestamente, sono felice di vederlo progredire a questo livello”. Nessuna domanda per lui di cui vergognarsi. Conosceva il suo ruolo firmando per Quimper. “Quando lo sostituirò so cosa dovrò portare. L’energia, ad esempio. Il mio status di numero 2 non mi disturba in alcun modo”.

Se l’uomo non è tipo da dubitare, è comunque diffidente nei confronti di Rueil in questa partita di ritorno. “È una squadra vivace e talentuosa. La partita potrà essere intensa ma siamo tutti concentrati sui play-off”.

Con Paul Bouloukouet di nuovo in gara, la squadra di Béliers non è mai stata così bella in questa stagione. Se le elezioni libere di Quimper risolvessero il problema di Rueil, potrebbero mandare in vacanza gli abitanti dell’Ile-de-France questo venerdì.

#French

-

PREV Montauban. Questo viale cambierà volto: i lavori inizieranno presto
NEXT Nizza. Coprifuoco per i minori di 13 anni in centro città: cosa ne pensano