L’Olympique Marsiglia mantiene la speranza di qualificarsi alla finale dopo la buona partita contro l’Atalanta

L’Olympique Marsiglia mantiene la speranza di qualificarsi alla finale dopo la buona partita contro l’Atalanta
L’Olympique Marsiglia mantiene la speranza di qualificarsi alla finale dopo la buona partita contro l’Atalanta
-

Giovedì 2 maggio, l’Olympique Marsiglia ha disputato una partita di buon livello nell’andata delle semifinali di Europa League. Sotto 1-0 all’11’ dall’Atalanta Bergamo dopo una rete del centravanti Scamacca, la squadra di Jean-Louis Gasset poteva avere dei dubbi.

Ma un gol superbo di Chancel Mbemba ha rianimato i Focesi. Questo tiro da 20 metri, che ha trovato il fondo della rete grazie all’aiuto del palo, ha dato fiducia all’OM.

Su un contropiede veloce, Amine Harit serve Aubameyang sotto porta ma il tiro dell’attaccante gabonese sfiora il palo.

Al 64′, Isamaïla Sarr pensa addirittura di portare in vantaggio il Marsiglia, ma alla fine il suo gol viene respinto per fuorigioco all’inizio dell’azione.

Materializzando la bella partita del Marsiglia davanti al suo pubblico del Vélodrome, Azzedine Ounahi ha colto l’occasione da lontano, ancora senza successo. Il suo tiro trova la traversa del portiere italiano.

Con il sogno della qualificazione alla finale di Europa League ancora a portata di mano, l’appuntamento è fissato per giovedì prossimo, 9 maggio, in terra italiana, alle ore 21.00.


#Belgique

-

PREV La Fondazione Jasmin Roy Sophie Desmarais lancia una piattaforma di formazione
NEXT 6 idee per attività da fare in Dordogna durante le vacanze estive