Calais: Habitat et Déco, una vetrina per i professionisti della casa

Calais: Habitat et Déco, una vetrina per i professionisti della casa
Calais: Habitat et Déco, una vetrina per i professionisti della casa
-

Si tratta di due giovani aziende di Calais: hanno entrambi sette anni e per tre giorni, a partire da venerdì, la fiera Habitat et Déco offrirà loro una bella vetrina. Una, Sefa Sécurité, con sede a Calais, è specializzata in allarmi antintrusione, videosorveglianza e chiusura automatica di cancelli o garage. L’altra, Cuisines References, con sede a Coquelles, realizza cucine (200 all’anno), ma anche cabine armadio, complementi d’arredo, mobili da bagno. Il primo si irradia da Touquet a Béthune fino a Dunkerque, il secondo sulla Costa d’Opale. Il primo conta complessivamente quattro persone, compresa una segretaria appena assunta prima dell’assunzione di un tecnico prevista per l’autunno, il secondo conta nove dipendenti, di cui tre installatori e sei venditori. Entrambi i settori stanno andando bene, anche se oggi gli effetti positivi della crisi Covid sull’attività dei produttori di cucine si sono attenuati. Il settore degli allarmi è in piena espansione e tutti i fornitori di servizi Internet iniziano a produrre allarmi antintrusione.

Visibilità e contatti

Per la prima la clientela individuale è una minoranza: il 20%, contro l’80% dei professionisti e delle comunità, mentre per la seconda i privati ​​costituiscono l’85% dei clienti. Entrambi saranno comunque presenti quest’anno alla fiera Habitat et Déco, organizzata da Loc’expo nel Bacino Occidentale di Calais. “ L’anno scorso questo mi ha portato ottimi contatti. Questo è l’unico salone orientato alle persone che faccio. È un bel soggiorno, è piacevole da fare », dice Clément Van Wanseele, capo di Sefa Sécurité. Anche Hervé Masson, capo di Cuisines Reference, vede solo aspetti positivi: “ Ciò porta visibilità, visite ai negozi e vendite. Avremo riscontri nelle prossime settimane “. Da notare che sabato il presentatore Stéphane Thébaut sarà presente allo spettacolo.

Venerdì 3 maggio, sabato 4 e domenica 5 maggio dalle 10:00 alle 19:00 nel Bacino Ovest. Ingresso libero.

-

PREV 15 maggio – Il Luogo della Mobilità Sostenibile
NEXT Un magazzino prende fuoco in una zona artigianale, i vigili del fuoco mettono in campo grandi risorse per evitare il peggio nel Doubs