Pallamano Brest Bretagne, una grande dinamica commerciale da mantenere

Pallamano Brest Bretagne, una grande dinamica commerciale da mantenere
Pallamano Brest Bretagne, una grande dinamica commerciale da mantenere
-

Come stabilire un modello di sviluppo sostenibile nello sport femminile francese? L’equazione non è facile da risolvere, ma dalla parte di Brest Bretagne Handball, attuale leader della Butagaz Energie League, siamo riusciti ad allineare tutti i pianeti per avviare una solida strategia di crescita commerciale. Durante un’intervista con Ecofoot.fr, Marine Toullec e Antony Messager, rispettivamente Sales & CSR Manager e Partnership & Ticketing Manager, discutono i principali pilastri della strategia di sviluppo della partnership di BBH.

Quale quota rappresentano i partenariati privati ​​(sponsorizzazione + biglietteria B2B) nel bilancio del Brest Bretagne Handball? Questa quota tende ad aumentare di anno in anno?

Il Brest Bretagne Handball è finanziato al 90% da fondi privati. Anno dopo anno registriamo una buona crescita del fatturato. Ora disponiamo di personale molto ben attrezzato all’interno del nostro team di vendita con un funzionamento ottimale.

L’obiettivo ovviamente è quello di aumentare sempre il nostro fatturato. Tuttavia, in termini di quota, sarà difficile andare molto più in alto. Le partnership private rappresentano già un peso molto significativo nel nostro modello.

Quanti partner riunisce ogni anno il Brest Bretagne Handball?

Ora ci sono circa 500 partner a stagione. Abbiamo varcato questa soglia simbolica lo scorso anno. Eravamo piuttosto circa 450 partner in uscita dalla crisi Covid-19. Nonostante questo periodo complicato, tante aziende hanno continuato a sostenerci. Poi abbiamo potuto riprendere i progressi compiuti nelle ultime due stagioni.

I vostri partner provengono principalmente dall’area metropolitana di Brest? Alcuni settori di attività sono sovrarappresentati nella vostra rete?

Troviamo tutti i tipi di aziende nella nostra rete. Si va dai piccoli artigiani/commercianti ai grandi marchi nazionali. Offriamo una vasta gamma di servizi in grado di soddisfare tutti. Tra i settori molto ben rappresentati troviamo quelli delle costruzioni.

“Il BBH lo è il 3° club femminile francese il più pubblicizzato dietro Paris Saint-Germain e Olympique Lyonnais »

Antony Messager – Responsabile partnership e biglietteria – Pallamano Brest Bretagne

Ad oggi, il 90% dei nostri partner proviene dal Finistère settentrionale. La nostra attività è essenzialmente concentrata nell’area metropolitana di Brest, ma abbiamo alcuni partner che provengono da un po’ più lontano.

Quali sono i principali argomenti addotti per convincere i partner ad unire le forze con Brest Bretagne Handball?

I buoni risultati sportivi aiutano molto. Tuttavia, per sviluppare le attività, sappiamo bene che bisogna andare oltre i risultati sul campo. Nella nostra sede, la Brest Arena, abbiamo la fortuna di beneficiare di 10 sale per ricevimenti. Ci sono circa 1.200 spettatori VIP per partita. Le aziende che si uniscono a noi hanno quindi accesso a molti decisori della regione. Inoltre, negli ultimi anni abbiamo aumentato notevolmente il numero di eventi nei giorni in cui non ci sono partite. Ciò offre grandi opportunità per espandere la tua rete.

Non va trascurato nemmeno l’aspetto della visibilità. Diamo il benvenuto a una media di 3.800 spettatori per partita casalinga. I nostri incontri sono trasmessi su BeIN Sports, Tébéo o Eurosport. Il BBH è il terzo club femminile francese più pubblicizzato dietro Paris Saint-Germain e Olympique Lyonnais (D1 Arkema).

Unirsi a un club femminile diventa un argomento forte. La dimensione dello sport femminile è sempre più valorizzata nelle strategie di sponsorizzazione. Le aziende sono preoccupate per le questioni relative alla parità, alla parità di retribuzione tra uomini e donne e al posto delle donne nel mondo dell’imprenditoria. Sponsorizzare il club femminile più importante della regione è un buon modo per sottolineare il proprio impegno su tali questioni.

“Il BBH è uno dei club il personale migliore dello sport femminile francese a livello del suo dipartimento commerciale »

Marine Toullec – Responsabile Vendite e CSR – Pallamano Brest Bretagne

Infine, abbiamo la fortuna di poter contare sugli ottimi risultati della nostra Nazionale. La pallamano femminile francese brilla a livello internazionale, come i Mondiali vinti nel 2023. Questo ci aiuta a catturare l’attenzione delle aziende.

Come siete organizzati internamente per gestire le attività legate alle partnership?

Pallamano Brest Bretagne, una grande dinamica commerciale da mantenere

-

PREV Le finanze del Variétés Club de France messe sotto controllo da un’indagine Mediapart
NEXT “In acqua senza giacca si gioca con la morte”