Cinque yacht devastati dalle fiamme durante uno spettacolare incendio nel porto di Saint-Laurent-du-Var

Cinque yacht devastati dalle fiamme durante uno spettacolare incendio nel porto di Saint-Laurent-du-Var
Cinque yacht devastati dalle fiamme durante uno spettacolare incendio nel porto di Saint-Laurent-du-Var
-

Per porre fine al disastro, la cui origine resta sconosciuta, è stata necessaria la mobilitazione di 67 vigili del fuoco e di ben 34 mezzi.

Le Figaro Nizza

Un violento incendio è scoppiato mercoledì sera, poco dopo le 22.30, nel porto di Saint-Laurent-du-Var (Alpi Marittime). Per porre fine al disastro è stata necessaria la mobilitazione di 67 vigili del fuoco e di ben 34 mezzi. Sebbene non si siano registrate vittime, le fiamme hanno comunque devastato cinque yacht tra i 10 e i 15 metri e danneggiato altre due imbarcazioni situate nelle vicinanze. “L’operazione è continuata per gran parte della notte e si è conclusa poco dopo le 3 del mattino.”ha indicato giovedì mattina il Servizio dipartimentale dei vigili del fuoco e di soccorso delle Alpi Marittime (SDIS 06).

Giovedì l’accesso al porto è stato chiuso a tempo indeterminato mentre il sito veniva bonificato. Anche la Procura di Grasse ha aperto un’indagine per accertare la natura dell’incendio, che al momento resta sconosciuta. Una cosa è certa, il danno ammonta a diverse centinaia di migliaia di euro.

Non è la prima volta che un grande incendio scoppia nel porto della piccola località balneare della Riviera. Tra la fine del 2020 e la metà di aprile del 2021, due incendi hanno interessato otto ristoranti sul lungomare Flots Bleus, di fronte al porto. Sei erano stati completamente distrutti.

La procura di Grasse ha aperto un’indagine.
Signor Stark/SDIS06

#French

-

PREV Dove viaggiare e parcheggiare a Calais durante l’Urban Trail?
NEXT 7/8. Edizione del 22 maggio 2024