Due tentativi falliti di consegna di droni al centro di detenzione del Quebec e al penitenziario di Donnacona

Due tentativi falliti di consegna di droni al centro di detenzione del Quebec e al penitenziario di Donnacona
Due tentativi falliti di consegna di droni al centro di detenzione del Quebec e al penitenziario di Donnacona
-

Quattro sospetti sono stati arrestati dalla polizia in seguito a un tentativo di consegna di droga tramite drone.

Nella tarda serata del 26 aprile gli agenti della SQ sono stati avvisati che un drone aveva sorvolato il penitenziario di Donnacona.

Dopo una rapida perquisizione dell’area penitenziaria, due donne sospettate a bordo di un veicolo sono state intercettate.

La perquisizione del veicolo e le perquisizioni legate agli arresti hanno portato al sequestro di una ventina di pasticche somiglianti a metanfetamine, ha indicato la SQ.

I due individui di 23 e 32 anni di Laval sono comparsi con l’accusa di violazione di domicilio, danneggiamento e distribuzione di cannabis. Sono rimasti detenuti durante questa apparizione e avrebbero dovuto tornare in tribunale.

Secondo tentativo di consegna

Poi, due giorni dopo, intorno alle 20:30, il 28 aprile, gli agenti di polizia di SQ sono stati informati che un drone aveva sorvolato il centro di detenzione del Quebec.

Il SQ informa immediatamente della situazione il Servizio di Polizia della Città del Quebec (SPVQ). Sono stati loro anche ad arrestare due sospetti a bordo di un veicolo che si trovava nella zona.

I due uomini sono stati successivamente trasferiti al quartier generale della Sûreté du Québec.

La consultazione tra le due organizzazioni di polizia e le autorità penitenziarie ha svolto un ruolo chiave in questo intervento, ha indicato il SQ.

La perquisizione del veicolo e le perquisizioni legate agli arresti hanno portato al sequestro di:

– un drone;
– circa 50 grammi di cannabis
– quasi 50 grammi di hashish

I due individui del Quebec e Mirabel si sono presentati al tribunale del Quebec con l’accusa di violazione di domicilio, danneggiamento e reati di droga.

Fonte tramite SQ

#Canada

-

PREV Il comitato consultivo sui vaccini canadese pubblica nuove linee guida sulle iniezioni di COVID-19
NEXT I PRIMI TRENTA GIORNI DI DIOMAYE