Asilo nido più grande, teatro rinnovato, parcheggi aggiuntivi… Anno decisivo per questo villaggio molto vicino a Nizza

Asilo nido più grande, teatro rinnovato, parcheggi aggiuntivi… Anno decisivo per questo villaggio molto vicino a Nizza
Asilo nido più grande, teatro rinnovato, parcheggi aggiuntivi… Anno decisivo per questo villaggio molto vicino a Nizza
-

Il consiglio comunale di Saint-André-de-La-Roche ha votato le proposte avanzate durante il dibattito sull’orientamento di bilancio. Daniel Villar, primo vicedelegato alle Finanze, ha presentato un bilancio di 6.350.958 euro. “Il risultato dell’esercizio precedente ci permette di generare un autofinanziamento di 453.140 euro, e mantenere così la nostra capacità di investimento”, Lui ha spiegato.

Ampliamento dell’asilo nido, sala polivalente

“Come promesso, non modificheremo le aliquote fiscali. Non ci sarà alcun aumento delle tasse”.ha detto il sindaco Jean-Jacques Carlin.

Dal lato degli investimenti, il budget dell’opera è stimato in 3,7 milioni di euro.

Tra queste operazioni si segnala l’ampliamento dell’asilo nido, la creazione di una sala polivalente o lo sviluppo di un centro per la genitorialità. Place Musso verrà riqualificata ed è stata approvata la realizzazione di un asilo nido. Sono stati annunciati anche dei parcheggi e la creazione di un ufficio informazioni per i giovani. Si parla anche di mettere in sicurezza la scogliera di Saint-André-de-la-Roche. Aspetto culturale: il teatro verde di Abadie deve essere ristrutturato.

Infine, il consiglio comunale ha deciso anche di intitolare il parcheggio del Ghet a Christiane Balestro, consigliere comunale dal 1983 al 2020, morta nel 2020. E la rotatoria situata di fronte a place Jules Musso porterà il nome di “Rotonda della Resistenza”. .

-

PREV Che tempo farà a Lorient e dintorni giovedì 2 maggio 2024?
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News