Temporali: tolta la vigilanza arancione dopo un episodio di violenza nell’Île-de-France ma il tempo è ancora perturbato

Temporali: tolta la vigilanza arancione dopo un episodio di violenza nell’Île-de-France ma il tempo è ancora perturbato
Temporali: tolta la vigilanza arancione dopo un episodio di violenza nell’Île-de-France ma il tempo è ancora perturbato
-

I violenti temporali accompagnati da grandine e forti piogge che hanno colpito mercoledì sera l’Île-de-France si sono attenuati nella notte. Météo-France ha revocato l’allerta arancione “temporali” e “piogge” in tutti i dipartimenti interessati.

I temporali sono evacuati nella Manica, verso l’Inghilterra. Qualche pioggia, ora più debole, persiste ancora un po’ nei dipartimenti che si affacciano sulla Manica, ma non giustifica più la vigilanza arancione. “, ha indicato l’agenzia meteorologica nel suo bollettino pubblicato giovedì alle 3:18.

Il Calvados resta tuttavia in allerta arancione “alluvione” a causa del significativo aumento delle acque previsto nel bacino di Touques.

Voli dirottati a Roissy e Orly

Secondo il sito Flightradar, una decina di aerei che avrebbero dovuto atterrare all’aeroporto di Roissy sono stati dirottati. Anche i voli per Orly sono stati reindirizzati verso altri aeroporti.

Il cruscotto dell’organizzazione Eurocontrol ha segnalato che i due aeroporti parigini sono stati chiusi agli arrivi alle 22:52. Su X circolano anche immagini di allagamento al terminal 2 dell’aeroporto di Roissy.

Giovedì ulteriori precipitazioni

È caduto localmente” tra le 20:00 e le 22:00 l’equivalente di due settimane di pioggia nel mese di maggio a nord e ad est di Parigi “, riferisce Weather Channel.

Secondo Météo-France, giovedì il tempo sarà nuovamente perturbato con ulteriori precipitazioni. Su gran parte della Normandia, dell’Ile-de-France, dell’Hauts-de-France fino al Grand-Est, il cielo resterà nuvoloso tutto il giorno, accompagnato da piogge o rovesci temporanei. Questi rovesci si mescoleranno localmente con temporali vicino ai confini belgi e tedeschi.

Dal sud della Borgogna-Franca Contea all’Alvernia-Rodano-Alpi, alla Linguadoca orientale, alla regione PACA e alla Corsica, pioverà in modo più sostenibile.


#French

-

PREV Una catena umana a Radio-Canada per denunciare il divario salariale con le altre province
NEXT Crisi della rete sanitaria: la squadra volante arriverà il 20 giugno