I media francesi elogiano i meriti di Neuchâtel, un’operazione guidata da Suisse Tourisme – rts.ch

I media francesi elogiano i meriti di Neuchâtel, un’operazione guidata da Suisse Tourisme – rts.ch
I media francesi elogiano i meriti di Neuchâtel, un’operazione guidata da Suisse Tourisme – rts.ch
-

Questo fine settimana, sia che sfogliaste le pagine del quotidiano Le Monde o prestaste attenzione al notiziario delle 13 su TF1, era difficile perdere Neuchâtel. I media francesi hanno elogiato il fascino della città e del cantone. Ma tutto questo non è frutto del caso: dietro le quinte è al lavoro Svizzera Turismo.

Sabato scorso è stato caratterizzato dagli elogi dei media francesi per Neuchâtel. La trasmissione delle 13 di TF1 ha dedicato un servizio di sette minuti tra i vicoli di Neuchâtel e i paesaggi della Val-de-Travers. E un articolo da quotidiano Le Monde vi ha invitato ad una suggestiva passeggiata per le vie della città lacustre.

«Spesso i giornalisti fraintendono la Svizzera e possono nutrire numerosi pregiudizi nei suoi confronti», spiega Luc Berthold, responsabile della comunicazione di Suisse Tourisme a Parigi. “Sta a noi convincerli, presentando aspetti insoliti o nuove idee, che la Svizzera è un territorio sorprendente, ricco di diversità. È un lavoro a lungo termine.”

Contenuto esterno

Questo contenuto esterno non può essere visualizzato perché potrebbe raccogliere dati personali. Per visualizzare questo contenuto è necessario autorizzare la categoria Social networks.

Accettare Maggiori informazioni

Non uno spot pubblicitario

Ogni anno Svizzera Turismo (vedere anche nel riquadro) avvia trattative per diverse centinaia di articoli con i media francesi. L’associazione turistica ombrello non paga per queste pubblicazioni, ma offre supporto logistico e talvolta anche finanziamenti per vitto e alloggio. “I giornalisti sono un punto d’onore nel mantenere la loro libertà editoriale e, soprattutto, non abbiamo il diritto di controllare ciò che trasmettono”, indica Luc Berthold.

Da parte di Neuchâtel Tourisme, che ha partecipato a questa operazione, l’effetto è stato quasi istantaneo: un aumento di dieci volte del traffico sul sito dopo la messa in onda del servizio su TF1 sabato. Un servizio visto da 5,4 milioni di telespettatori.

“È una benedizione per noi!”, confida Yann Engel, direttore del Turismo di Neuchâtel. “Tradizionalmente, il mercato francese è il nostro primo mercato estero. L’anno scorso abbiamo osservato un aumento molto forte e speriamo sinceramente di poter continuare questo slancio positivo.”

Elodie Botteron e Romain Bardet/vajo

#Swiss

-

PREV SALUTE Tutte le farmacie di turno questo mercoledì 1 maggio 2024 a Gard
NEXT Grande formato. Sulle orme delle guardie di campagna, “i più antichi poliziotti di Francia”, vicino a Le Havre