In casa Viallefont, le intrattabili donne dell’ASPTT

In casa Viallefont, le intrattabili donne dell’ASPTT
In casa Viallefont, le intrattabili donne dell’ASPTT
-

Sotto un cielo minaccioso ma mite, 550 corridori hanno preso parte ieri al Foulées Solognes, gara di ritorno grazie ai tanti volontari presenti questa domenica.

Lì l’organizzazione era ben oliata. Cento volontari, numerosi stand e una cittadina gremita di gente hanno vigilato e incoraggiato i corridori nelle cinque gare. Un evento che sa unire e suscitare vocazioni, come ricorda Paul Viallefont (SLAC Runners Viennois), sereno vincitore della 10 km: “Sono stati incontri come questo che mi hanno fatto venire voglia di correre”. Maglia dei Viennese Runners sul retro, descriveva dettagliatamente un periodo della stagione costituito dalle “classiche corse della salsiccia, subito dopo le classiche delle Ardenne”, una scommessa per seguire le corse più antiche del Loiret dopo la croce di Francia e la 10 km dell’ Aix-les-Bains, corsa in 31’14”.

Andando avanti, questo è anche il caso di Lô Clemencet (ASPTT Orléans Running), vincitore sulla 5 km: “Ho avuto ottime sensazioni nonostante i passaggi in collina e i sentieri. Volevamo rimetterci in moto con Cyril (Bernard, il suo compagno e 4 e 5 km) prima della prossima qualificazione di 10 km per Francia 2025”.

Deki Fourcin, la sua compagna di squadra (ASPTT Orléans Running), ha lasciato solo le briciole su 10 km. Come durante la sua vittoria ad Ardon, non aveva programmato di correre: “Dovevo venire con i bambini ma, con la pioggia, sono venuta da sola! » Un vero piacere per lei ritrovarsi in un ambiente “superbo e con una grande organizzazione”, anche se il sorprendente dislivello l’ha incoraggiata a “calmarsi sulle salite, dopo una partenza un po’ rapida”.

La sorpresa è stata identica per Agnès Deleume (SLAC Bourges), vincitrice della semifinale e arrivata da Bourges in preparazione alla maratona di Cher, il 9 giugno: “Ho amato le colline, l’asfalto. Non guardavo l’orologio e parlavo con la gente”. Una vera passeggiata nel parco!

#French

-

PREV 18 tonnellate di sigarette contraffatte ritrovate ad Allier nel 2022: giovedì ad Allier inizia il processo per un sequestro record
NEXT “Tutto è andato in frantumi”: con l’avvicinarsi delle elezioni europee, il campo del presidente è scosso dalla notizia