Liquidazione di $ 51 milioni su Facebook: ecco come inviare la richiesta di pagamento

-

Le persone che avevano un account Facebook tra gennaio 2011 e maggio 2014 hanno tempo fino ad agosto. 20 per presentare reclamo

Pubblicato il 01 maggio 2024Ultimo aggiornamento 2 ore fa3 minuti di lettura

Puoi salvare questo articolo registrandoti gratuitamente qui. Oppure accedi se hai un account.

Contenuto dell’articolo

Gli utenti di Facebook in BC e in altre tre province hanno diritto a un risarcimento come parte di un accordo di class action da 51 milioni di dollari per presunte violazioni della privacy da parte del gigante dei social media.

L’azione legale collettiva è stata portata avanti dalla querelante rappresentativa Deborah Douez nel 2012 dopo che il suo nome e il suo account erano stati utilizzati in un annuncio di “storia sponsorizzata” a sua insaputa o senza il suo permesso.

Contenuto dell’articolo

Contenuto dell’articolo

La causa sostiene che Facebook ha violato le leggi sulla privacy delle province e deve risarcire gli utenti per aver violato la loro privacy.

A gennaio, gli avvocati dei querelanti e il proprietario di Facebook Meta hanno annunciato che era stato raggiunto un accordo. L’accordo è un “compromesso delle pretese controverse” e non è un’ammissione di responsabilità o di illeciti da parte del convenuto, ha affermato l’amministratore dei sinistri nominato dal tribunale MNP Ltd.

A marzo, la Corte Suprema della BC ha approvato l’accordo.

Ecco cosa devi sapere su chi ha diritto alla transazione e come richiedere il pagamento:

Di cosa tratta la class action di Facebook?

Nel 2012, Douez ha scoperto che il suo nome e la sua fotografia su Facebook erano stati utilizzati in una pubblicità sponsorizzata per una società di corse a ostacoli.

Le storie sponsorizzate sono un tipo di pubblicità sulla piattaforma di social media che utilizza l’interazione di una persona con un prodotto o un inserzionista, come un “Mi piace”, un commento o un RSVP, e la trasforma in un feed di notizie che sostiene utilizzando il suo nome e la foto del profilo a loro insaputa. L’annuncio viene mostrato agli amici Facebook dell’utente.

Il programma è andato avanti dal 2011 al 2014, quando Facebook ha cambiato la sua politica.

Contenuto dell’articolo

Contenuto dell’articolo

Un avvocato che ha rappresentato i querelanti nella class action ha affermato che le grandi società di social media, anche quelle non con sede in Canada, dovrebbero prestare attenzione alle leggi sulla privacy dei paesi in cui operano.

“È importante che rivedano e considerino i diritti alla privacy che gli individui, i residenti di queste province, hanno in Canada, prima di iniziare a impegnarsi nel loro lavoro qui”, ha affermato Christopher Rhone, partner di Branch MacMaster, nel gennaio 2023.

L’azione legale è iniziata in BC ed è stata ampliata nel 2019 per includere residenti di Saskatchewan, Manitoba, Terranova e Labrador.

Chi è idoneo?

Si stima che circa 4,3 milioni di persone in BC, Saskatchewan, Manitoba e Terranova e Labrador abbiano un account Facebook registrato tra l’11 gennaio 2019. 1, 2011 e 30 maggio 2014, sono ammissibili.

Gli utenti devono aver utilizzato il loro vero nome o un’immagine del profilo con un’immagine di sé identificabile sul proprio account Facebook in qualsiasi momento durante questo periodo di tempo e devono aver utilizzato il proprio account da Facebook in una storia sponsorizzata.

Tuttavia, poiché non è possibile determinare se e quando un utente sia apparso in una notizia sponsorizzata, ai fini della transazione si presuppone che qualsiasi utente Facebook residente nelle quattro province abbia utilizzato il suo vero nome o abbia avuto un Una foto del profilo identificabile avrebbe diritto a una quota nella transazione, ha affermato MNP.

Contenuto dell’articolo

Un utente Facebook può presentare un solo reclamo, anche se possiede diversi account Facebook. Gli account aziendali non sono idonei.

Quanto posso ottenere?

Il pagamento massimo è di $ 200 per ciascun membro della classe. Tuttavia, l’importo dovrebbe essere inferiore a seconda del numero di persone che presentano richieste. I pagamenti dovrebbero variare tra $ 20 e $ 55 con una media di $ 35.

Qual è il termine ultimo per presentare un reclamo?

Agosto 20, 2024, alle 17:00 PT.

Come posso presentare un reclamo?

Puoi presentare un reclamo su mnp.ca/facebooksettlement.

Il modulo ti chiederà di fornire il tuo nome, le informazioni di contatto, il nome utente di Facebook, la data approssimativa di registrazione sulla piattaforma di social media e l’indirizzo e-mail associato al tuo account.

Ti verrà inoltre chiesto di attestare che soddisfi i requisiti di idoneità.

[email protected]

Con file di Susan Lazaruk e The Canadian Press

Consigliato dalla Redazione

  1. La Corte Suprema della BC approva un accordo da 51 milioni di dollari per gli utenti di Facebook

  2. Nessuno

    Il tribunale della BC consente l’espansione della causa collettiva contro Facebook

  3. In base alla transazione collettiva, i canadesi aventi diritto potrebbero avere diritto a un pagamento compreso tra $ 17,50 e $ 150 a seconda del numero di richieste accettate.

    Hai un iPhone 6 o 7? Potresti ottenere fino a $ 150 come parte di un accordo di class action

Contenuto dell’articolo

Condividi questo articolo sul tuo social network

-

PREV Cambiare il tuo gruppo sanguigno per compensare la carenza di sangue? Potrebbe essere possibile secondo questi studenti del Quebec
NEXT Un passeggero ricercato, un taccheggio, una borsa di cannabis… Le novità di Cher in breve