Perpignan: Jordan Bardella svela i primi 35 nomi della sua lista RN per gli europei

Perpignan: Jordan Bardella svela i primi 35 nomi della sua lista RN per gli europei
Perpignan: Jordan Bardella svela i primi 35 nomi della sua lista RN per gli europei
-

Di fronte a quasi 2.000 persone, Jordan Bardella ha tenuto uno degli incontri di punta della campagna di Rally Nazionale Europeo, questo giovedì 1 maggio 2024 a Perpignan. Nel menù i primi 35 nomi della sua lista.

Il 1° maggio il Raduno Nazionale fece uscire l’artiglieria pesante. Invece del tradizionale omaggio parigino a Giovanna d’Arco, il partito di estrema destra ha eletto Perpignan per presentare i primi 35 nomi della sua lista alle elezioni europee del 9 giugno. Il capolista Jordan Bardella ha chiuso l’incontro, dopo gli interventi di Louis Aliot, sindaco di Perpignan della RN, e Marine Le Pen.

Quasi 2.000 attivisti hanno risposto all’appello al Palais des Congrès. Il capolista della Marina Militare è rimasto nella sua corsia di nuoto durante i 35 minuti del suo intervento: difesa di “sovranità”, denuncia “del declino della Francia”convinzione “di una commissione europea tecnocratica” e avvisare “sommersione migratoria”. “Il 9 giugno la Francia ci convoca”, ha concluso Jordan Bardella, prima di portare sul palco i suoi primi 35 compagni di corsa.
Questo elenco di 35 conferma i premi di guerra della RN, come Malika Sorel, già vicina alla LR e sostenitrice di François Fillon, Fabrice Leggeri, ex capo di Frontex, o Pierre Pimpie Enarque e vicedirettore generale dell’establishment pubblico della sicurezza ferroviaria. Tanti nomi già rivelati e senza nessun altro supporto significativo.

Al voto sono numerosi i deputati europei della RN, tra cui Jean-Paul Garraud, residente ad Argelès, o Mathilde Androüet, vicina a Bardella. Come già annunciato da L’Indépendant, Gilles Foxonet, sindaco di Baixas, non compare in questa prima consegna. Proprio come Philippe Benguigui, presidente di Zakhor per la memoria. Nonostante le sue amicizie russe, Thierry Mariani, che ha incontrato Vladimir Putin in Crimea nel 2019, mantiene il suo posto.

Come annunciato, Marine Le Pen e Louis Aliot completano questa lista in posizione ineleggibile. Se confermasse il 30-32% che i sondaggi gli attribuiscono il 9 giugno, la RN avrà dai 30 ai 35 deputati europei.

I primi 35 della lista Bardella agli Europei

1. Giordano BARDELLA, eurodeputato, presidente del Raduno Nazionale
2. Malika SOREL, saggista, membro del Consiglio Superiore per l’Integrazione (2009-2012)
3. Fabrice LEGGERI, alto funzionario, direttore esecutivo di Frontex (2015-2022)
4. Mathilde ANDROUËT, eurodeputato
5. Jean-Paul GARRAUD, magistrato, presidente della delegazione RN al Parlamento europeo
6. Mélanie DISDIER, commerciante, eletta locale del Nord
7. Matthieu VALET, commissario di polizia (2016-2024)
8. Anne-Sophie FRIGOUT, professoressa di storia e geografia, eletta locale della Marna
9. Thierry MARIANI, ex ministro, eurodeputato
10. Pascale PIERA, magistrato (2004-2024)
11. Philippe OLIVIER, eurodeputato, consigliere speciale di Marine Le Pen
12. Marie-Luce BRASIER-CLAIN, in pensione, infermiera d’urgenza a Reunion
13. Alexandre VARAUT, avvocato, deputato MPF (1999-2004)
14. Catherine GRISET, eurodeputato
15. Gilles PENNELLE, direttore generale della RN, presidente del gruppo RN in Bretagna
16. Virginie JORON, avvocato, deputata europea
17. Julien SANCHEZ, sindaco di Beaucaire, presidente del gruppo RN in Occitania
18. Julie RECHAGNEUX, eletta locale della Gironda
19. Aleksandar NIKOLIC, eletto locale dell’Eure-et-Loir, presidente del gruppo RN del Centro-Val della Loira
20. Valérie DELOGE, agricoltrice, eletta locale in Saône-et-Loire
21. Rody TOLASSY, consulente aziendale, capo della RN in Guadalupa
22. Marie DAUCHY, deputata europea, eletta localmente in Savoia
23. Pierre-Romain THIONNET, direttore nazionale dell’RNJ, rappresentante eletto dell’Île-de-France
24. Nathaly ANTONA, vice capo della RN in Corsica
25. Pierre PIMPIE, alto funzionario
26. Sylvie JOSSERAND, avvocato
27. Julien LEONARDELLI, rappresentante commerciale, eletto locale e capo della RN dell’Alta Garonna
28. Angéline FURET, scrittrice consulente, direttrice della RN della Sarthe
29. Gaëtan DUSSAUSAYE, portavoce della RN, eletto regionale
30. Francia JAMET, eurodeputato
31. André ROUGÉ, deputato europeo, responsabile della Marina Militare d’Oltremare
32. Séverine WERBROUCK, direttrice aziendale, eletta a livello locale e capo della RN della Charente-Maritime
33. Christophe BAY, ex prefetto e alto funzionario
34. Eléonore BEZ, rappresentante locale eletta di Marsiglia e delle Bocche del Rodano
35. Andréa KOTARAC, presidente del gruppo RN dell’Alvernia Rodano-Alpi

-

PREV La Poste chiuderà circa 170 filiali in Svizzera
NEXT L’editoriale: un piano pandemico utopico?