Caccia all’uomo a Rivière-du-Loup

Caccia all’uomo a Rivière-du-Loup
Caccia all’uomo a Rivière-du-Loup
-

Gli agenti di polizia hanno setacciato l’area delle vie Fraser, Saint-Marc e Bellevue dopo che un uomo è fuggito il 1 maggio intorno alle 11:45.

L’addetto alle pubbliche relazioni della Sûreté du Québec, Frédéric Deshaies, ha confermato che è stata effettuata un’operazione di polizia senza poter fornire ulteriori dettagli per preservare le indagini in corso.

Secondo le nostre informazioni, un’auto si è fermata nel parcheggio sopra la stazione di servizio Denis Pelletier. Un uomo sarebbe poi sceso dal lato del passeggero per nascondersi dietro un camion aziendale.

Secondo quanto riferito, un agente di pattuglia ha intercettato l’auto mentre usciva dal parcheggio. L’uomo nascosto sarebbe quindi fuggito. L’ufficiale di pace presumibilmente lo ha visto e lo ha inseguito.

Il sospettato, ricercato da tempo dalla Sûreté du Québec, avrebbe corso lungo il pendio tra l’edificio commerciale e un’abitazione, prima di attraversare Fraser Street, poi il parcheggio Info Dimanche.

Il poliziotto ha poi perso le sue tracce.

Diversi agenti hanno perquisito la zona, a piedi e in auto, per trovare l’individuo. Sul posto è stato addirittura inviato un conduttore di cani per trovare una possibile pista.

Intorno alle 13:50 si è conclusa l’operazione di polizia. La SQ non ha voluto rivelare se l’uomo fosse stato arrestato, ma ha precisato che la polizia resta vigile.


#Canada

-

PREV Le Stelle non mostrano pietà per la valanga
NEXT Mécanorem, furto con scasso, Greenpeace… Le 5 cose da ricordare del 14 maggio nella Manica