Aprile è stato particolarmente secco a Saguenay-Lac-Saint-Jean

-

Aprile è stato particolarmente secco a Saguenay-Lac-Saint-Jean, secondo i dati di Environment Canada. L’agenzia afferma che nella regione sono caduti 32 mm di precipitazioni, mentre la media per questo mese primaverile è di 62 mm di pioggia e neve.

Con l’avvicinarsi della stagione degli incendi boschivi, tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi al momento, secondo il meteorologo di Environment Canada Jean-Philippe Bégin. Sarebbe un po’ prematuro preoccuparsi, ci vorrebbero diversi mesi di tempo asciutto, ma non siamo ancora arrivati ​​a quel puntoEgli ha detto.

Egli sottolinea che le precipitazioni variano da un anno all’altro e che queste fluttuazioni sono talvolta più marcate. Vediamo anomalie del genere. A volte vediamo il doppio delle precipitazioni rispetto al normale, altre volte la metà.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Jean-Philippe Bégin, meteorologo di Environment Canada.

Foto: Radio-Canada

Normale, quello che devi capire è che è una media. La parola “normale” può creare confusione. […] In realtà si tratta di una normalità climatica, stabilita facendo una media su 30 anni. Devi capire che è ovvio essere al di sopra o al di sotto della media.

Lo scienziato aggiunge che il mese di aprile 2024 non è nell’elenco dei mesi più secchi. millimetri nel 1961 e in prima posizione ne abbiamo 10millimetri nel 1972. Non siamo tra i primi 5.”,”text”:”In quinta posizione per i mesi più secchi, abbiamo avuto 20 millimetri nel 1961 e in prima posizione, abbiamo avuto 10 millimetri nel 1972. Non siamo in uno dei primi 5.”}}”>In quinta posizione tra i mesi più secchi abbiamo 20 mm nel 1961 e in prima posizione abbiamo 10 mm nel 1972. Non siamo nella top 5.

Bel tempo

Anche il bollettino meteorologico di Environment Canada conferma che il clima mite si è rapidamente instaurato nella regione.

A Saguenay, la stazione meteorologica della base militare di Bagotville ha registrato nel mese di aprile una temperatura media di 4,1°C, superiore alla media storica di 2,6°C.

A Lac-Saint-Jean, presso la stazione di rilevamento di Roberval, la temperatura media mensile di aprile è stata di 3,9°C, due gradi in più rispetto alla norma.

>>>>

Apri in modalità a schermo intero

Lago Saint-Jean, ad aprile.

Foto: per gentile concessione di Maxime Tanguay

Il meteorologo Jean-Philippe Bégin indica tuttavia che una settimana più fredda ha fatto diminuire la media nel corso del mese.

Fino al 20 aprile il tempo era stato particolarmente mite, faceva parte dell’inverno mite che continuava. Successivamente fece freddo per una settimana. Ha normalizzato tutto questo.

Ribadisce che aprile non ha stabilito record degni di nota e non è necessario trarre conclusioni in questo momento.

-

PREV L’NDP sosterrà il bilancio, afferma Jagmeet Singh
NEXT Parigi vacillò