Julie Conti sul palco del Festival della Risata di Ginevra

Julie Conti sul palco del Festival della Risata di Ginevra
Julie Conti sul palco del Festival della Risata di Ginevra
-

Il Festival della Risata di Ginevra è in pieno svolgimento dal 24 aprile e continuerà fino al 5 maggio. Questo giovedì alle 20:00 sui palcoscenici del teatro Pitoëff toccherà a Julie Conti presentare il suo spettacolo.

Risate, ma anche apprensione per Julie Conti. La sua esibizione di giovedì al Festival della Risata di Ginevra è la prima grande occasione per questa comica francofona che usa sarcasmo e battute piccanti su uno sfondo di temi impegnati. Al di là di tutte le scene di cabaret francofone, la ginevrina è molto conosciuta nella Svizzera romanda per le sue rubriche su RTS e One FM, nonché su France Inter.

Il suo spettacolo è ispirato al mondo dell’umorismo stesso. “È la mia visione di cosa significhi essere una donna con umorismo”, spiega Julie Conti. Ritmo e stereotipi di genere smantellati per un’ora, la promessa c’è. Umorismo impegnato e femminista, con forte verve.

Umorismo impegnato

La parità nel mondo dello spettacolo non esiste ancora, ma Julie Conti è felice di vedere sempre più donne sul palco. Le sue convinzioni abitano la sua persona e ispirano il suo umorismo, con “ecologia, femminismo e inclusività” come temi preferiti.

Julie Conti spiega che la sua ispirazione viene da ogni parte, sia dall’attualità che dalla sua vita quotidiana. Sempre con un taccuino o il telefono a portata di mano, avverte con serio umorismo: “Bisogna stare attenti. Tutto quello che puoi dire può essere messo in mostra.

#Swiss

-

PREV Zurigo: 10.000 persone alla manifestazione del 1° maggio
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News