Sequestrati due chili di cocaina e arrestati due uomini dopo uno scontro a Bas-Saint-Laurent

Sequestrati due chili di cocaina e arrestati due uomini dopo uno scontro a Bas-Saint-Laurent
Descriptive text here
-

La Sûreté du Québec (SQ) ha messo le mani su due chili di cocaina e ha arrestato due uomini, durante un intervento avvenuto lunedì in occasione di uno scontro avvenuto lunedì a Bas-Saint-Laurent.

Poco prima di mezzogiorno, la SQ è stata chiamata sul luogo di un incidente tra un veicolo pesante e un’auto sulla statale 85, a Dégelis. Nessuno è rimasto ferito durante gli eventi.

“Il conducente dell’auto ha urtato la parte posteriore del camion prima di perdere il controllo. È iniziata un’indagine per stabilire le cause e le circostanze di questa collisione”, spiega il portavoce della polizia Frédéric Deshaies.

Giunti sul posto, gli agenti della polizia hanno notato che gli occupanti dell’auto avevano con sé due chilogrammi di cocaina al momento dell’impatto.

Hanno anche confiscato tre armi da fuoco proibite, un caricatore ad alta capacità e denaro canadese.

Il passeggero nell’auto è un certo Daniel Statton Larizza, 22 anni, di Scarborough, Ontario.

Il giovane è comparso martedì al tribunale di Rivière-du-Loup per non aver rispettato le condizioni. Resterà detenuto fino al suo ritorno in tribunale, previsto per il 6 maggio.

Secondo il sergente Deshaies si potrebbero aggiungere diverse accuse relative a narcotici e possesso di armi da fuoco.

Per quanto riguarda l’autista, un uomo di 23 anni di St. John’s, Terranova, è stato rilasciato in attesa di procedimenti legali. Dovrà affrontare l’accusa di guida pericolosa in relazione all’incidente da lui causato.

#Canada

-

PREV Lot-et-Garonne. Pont de Camélat: la respirazione necessaria
NEXT La città di Cherbourg e l’agglomerato urbano del Cotentin soffrono di un guasto informatico