Il coprifuoco per i minori di 13 anni entrerà in vigore questo mercoledì a Nizza

Il coprifuoco per i minori di 13 anni entrerà in vigore questo mercoledì a Nizza
Il coprifuoco per i minori di 13 anni entrerà in vigore questo mercoledì a Nizza
-

Negli ultimi giorni diversi comuni hanno attuato il coprifuoco per i minorenni. Dopo Béziers (Hérault), guidata da Robert Ménard, vicino all’estrema destra, Pennes-Mirabeau (Bouches-du-Rhône) e Pointe-à-Pitre, in Guadalupa, la città di Nizza attua a sua volta un fuoco di copertura per bambini sotto i 13 anni.

Divieto di uscire tra le 23:00 e le 6:00.

“Un coprifuoco dalle 23 alle 6 nel periodo estivo e in tutti i punti di raccolta della città”. secondo le modalità comunicate dal Comune.

Una misura di buon senso

Il fatto che un bambino sotto i 13 anni si trovi di notte a casa dei genitori non deve essere frutto della volontà di un Sindaco. Dovrebbe essere il buon senso dei genitori e della legge *”*spiega Christian Estrosi. Il sindaco vuole la possibilità per gli agenti della polizia municipale di poter accompagnare i minori dai genitori e intende precisare le modalità nel corso del briefing con la stampa giovedì 2 maggio 2024.

La misura era già stata varata prima del Covid con un decreto comunale, quindi è stata riattivata. Questo coprifuoco per i minori di 13 anni è in vigore già da diversi anni nella vicina città di Cagnes-Sur-Mer. guidato dal sindaco Louis Nègre, vicino a Christian Estrosi.

#Belgique

-

PREV Forti piogge attraversano il Belgio: diversi fiumi messi in allerta pre-alluvione
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News