la quinta parte di “Tuche” girata a Lille davanti a fan felici

la quinta parte di “Tuche” girata a Lille davanti a fan felici
la quinta parte di “Tuche” girata a Lille davanti a fan felici
-

Per quasi 40 giorni, le troupe cinematografiche del film “Les Tuche” hanno installato le loro telecamere nell’Alta Francia, in particolare a Lille.

La capitale delle Fiandre ha prestato le sue strade Tuche. Per quasi 20 giorni, la troupe cinematografica della saga ormai cult ha allestito un negozio nell’Hauts-de-France per la quinta parte. Dopo Roubaix e Dunkerque, è stato a Lille che Jeff, Cathy e “Coincoin” hanno girato per una decina di giorni.

Ogni giorno sono stati mobilitati dai 50 ai 75 tecnici e una ventina di attori. Questo martedì 30 aprile, attori e comparse hanno girato nella Camera di Commercio e dell’Industria (CCI) di Lille. Per una scena sono state prese 140 comparse da Lille. Sotto gli occhi di alcuni Lillesi, felici di incontrarli.

“Ho avuto la possibilità di incontrare Wilfried Tuche”

Dietro la Grand-Place, uno di loro racconta alla BFM Grand Lille del suo incontro con il figlio maggiore della famiglia, Wilfried Tuche.

“Ho avuto l’opportunità di incontrare Wilfried Tuche per le strade di Lille, alias Tuche Daddy. È stato piuttosto divertente perché anch’io adoro questo personaggio”, spiega, mostrando un video girato con l’attore.

Per tutto il giorno, le comparse vestite all’inglese per il film che si intitolerà “God Save The Tuche”, hanno sfilato sulla Place du Théâtre. “È davvero divertente vedere le riprese di una saga abbastanza famosa nella nostra città”, spiega un altro residente di Lille.

Un extra sul set di Tuche nell’aprile 2024 – BFM Grand Lille

“Ho incontrato le comparse tutte ben vestite, alcune in kilt, perché quando guardiamo il film avremo dei riferimenti”, aggiunge.

La troupe cinematografica tornerà nella regione per un’altra giornata di riprese alla fine di maggio. L’uscita nelle sale è prevista per il 5 febbraio. In quest’ultimo, la famiglia lascerà il villaggio di “Bouzolles” per recarsi in Inghilterra, per seguire la formazione calcistica del nipote Tuche. Questa volta, la famiglia si troverà a fianco dei reali britannici.

Livia Santana e Martin Regley

I più letti

-

PREV Sulle rive della Mosa nasce un progetto immobiliare innovativo: “Si differenzia dall’offerta immobiliare della regione”
NEXT “Sì, dobbiamo occuparcene e sì, è costoso”