1 maggio: tra 750 e 1000 persone manifestano a Pau e Oloron-Sainte-Marie

-

Una festa dei lavoratori sotto la pioggia. Tra le 750 e le 1000 persone hanno manifestato a Béarn questo mercoledì, 1 maggio 2024. Nel dettaglio, la prefettura dei Pirenei Atlantici ha contato 750 persone per il raduno di Pau, 1000 secondo la CGT. Sul versante Oloron-Sainte-Marie, i manifestanti erano una quarantina. Il tutto sotto una pioggia battente che invitava ai cortei. In fondo le richieste sono sempre le stesse: migliori condizioni di lavoro, particolare attenzione a ospedali e scuole, ma anche una protesta ancora forte contro la riforma delle pensioni. Nel corso del suo intervento, la CGT ha anche criticato a lungo il Raggruppamento Nazionale e i partiti di estrema destra che non lo fanno “non costituiscono in alcun modo una soluzione per il futuro“, secondo il sindacato.

La pioggia ha accompagnato i manifestanti lungo tutto il percorso di Pau. ©Radio Francia
Dimitri Morgado
A Pau, il corteo assomigliava subito ad una sfilata di ombrelli. ©Radio Francia
Dimitri Morgado
La manifestazione di Oloron-Sainte-Marie si è svolta in concomitanza con la fiera del 1° maggio della città.
La manifestazione di Oloron-Sainte-Marie si è svolta in concomitanza con la fiera del 1° maggio della città. ©Radio Francia
Shannon Marini
I manifestanti oloronesi si sono dati appuntamento davanti al municipio.
I manifestanti oloronesi si sono dati appuntamento davanti al municipio. ©Radio Francia
Shannon Marini

-

PREV La casa che Enola sta restaurando sta crollando, la giovane Hannutoise è disperata
NEXT Sulle tracce di Mohamed Amra: “Gli investigatori hanno piste serie”, assicura la procura di Parigi