Un programma di tutoraggio “innovativo” creato da giovani che sarà presto implementato in tutto il Quebec

-

Gli studenti delle scuole elementari del Quebec potranno presto contare sugli studenti universitari che li aiuteranno nel loro progresso accademico. Un programma di tutoraggio, creato dalla Fondation À deux pas de la voix, a Lanaudière, sarà esteso a tutta la provincia.

“L’idea alla base del progetto è un concetto vantaggioso per il tutor e lo studente”, ha affermato il presidente della Fondazione Close to Success, Alex Gagné.

SCREENSHOT / NOTIZIE IVA / AGENZIA QMI

Da un lato, i bambini della scuola primaria con difficoltà scolastiche vengono seguiti e sostenuti durante tutto il loro percorso educativo. Il servizio di tutoraggio è gratuito e adattato alle difficoltà dello studente. Viene offerto due volte a settimana e per un periodo di almeno dieci settimane.

“È come un fratello maggiore o una sorella maggiore che offriamo allo studente”, ha aggiunto il signor Gagné.

D’altra parte, il programma consente agli studenti universitari di avere esperienze concrete nel loro campo. I membri della Fondazione auspicano che queste attività, svolte nell’ambito di un percorso universitario, possano portare ad una carriera nell’insegnamento per alcuni mentori.

“Tra i tutor che hanno partecipato al programma in passato, abbiamo rilevato il loro interesse per la professione educativa e l’80% di loro è interessato a proseguire la professione all’università. Ciò ci consente di contrastare la carenza di manodopera nel settore dell’istruzione”, ha affermato il presidente.

Il Quebec concede 325.000 dollari

Finora il progetto era attuato nelle scuole primarie della regione di Lanaudière. Lunedì il governo del Quebec ha concesso alla Two Steps to Success Foundation un aiuto finanziario di quasi 325.000 dollari, che le consentirà di implementare il suo programma di tutoraggio per le scuole primarie in tutta la provincia.

Una quindicina di CEGEP, in particolare a Montreal, Estrie, Quebec e Abitibi, hanno finora dimostrato interesse ad attuare il programma.

“Per i prossimi anni possiamo stimare dai 2.000 ai 3.000 tutor con la partecipazione dei CEGEP che aiuteranno un numero equivalente di bambini, considerando che si tratta di un aiuto personalizzato! Si stima che al termine del dispiegamento della Fondazione saranno coinvolti circa 48 CEGEP”, ha aggiunto Gagné.

Il ministro dell’Istruzione del Quebec, Bernard Drainville, e la ministra dell’Istruzione superiore, Pascale Déry, erano presenti all’annuncio lunedì pomeriggio, al Cégep de Lanaudière, presso L’Assomption.


AMANDA MOISAN/AGENZIA QMI

“Il modello della Fondazione si è dimostrato valido qui a Lanaudière da diversi anni e se saremo in grado di replicare questo modello attraverso i CEGEP e le scuole primarie, ne trarranno beneficio tutti”, afferma Pascale Déry.

L’aiuto finanziario sarà utilizzato per implementare questo modello di tutoraggio in modo indipendente, nei CEGEP interessati, in collaborazione con un centro di servizi scolastici.

“Hanno inventato qualcosa che non esisteva, è molto innovativo”, ha detto Bernard Drainville durante la conferenza stampa.

Verranno inoltre creati una guida all’implementazione del programma tutorial, un supporto all’avvio e una piattaforma di comunicazione e gemellaggio web.

Creato dagli studenti

Tutto è iniziato nel 2016 per la Fondazione Two Steps to Success. È stato creato da nove studenti diciottenni che si sono impegnati per il successo accademico dei giovani. La loro avventura è iniziata nell’ambito di un progetto di studio al Cégep de Lanaudière, a L’Assomption.

Da otto anni la Fondazione, composta oggi da 15 membri, ha la missione di migliorare il percorso dei bambini che frequentano le scuole primarie della regione di Lanaudière.

Grazie a diversi partner, la Fondazione non offre solo servizi di tutoraggio, ma regala ai bambini anche materiale scolastico, dalle liste scolastiche agli zaini, passando per i contenitori per il pranzo e le scarpe da ginnastica.

Dalla sua creazione, più di 2.500 studenti hanno ricevuto aiuto dall’équipe del signor Gagné, con un coinvolgimento volontario al 100%.

-

PREV Un’azienda agricola che presto si trasformerà in un vivaio dedicato all’orticoltura biologica nell’Ille-et-Vilaine
NEXT Europei: Bardella lancia il conto alla rovescia per la vittoria annunciata a Perpignan: News