a Marsiglia albergatori e ristoratori attendono con ansia l’arrivo della fiamma olimpica

a Marsiglia albergatori e ristoratori attendono con ansia l’arrivo della fiamma olimpica
a Marsiglia albergatori e ristoratori attendono con ansia l’arrivo della fiamma olimpica
-

A pochi giorni dall’arrivo della fiamma olimpica a Marsiglia, la città è in subbuglio. Alberghi e ristoranti si preparano ad accogliere quasi 150mila visitatori l’8 maggio, quando la fiamma arriverà al Porto Vecchio.

D-7 prima dell’arrivo della fiamma olimpica in Francia. Tra una settimana, la fiamma olimpica brillerà sul Porto Vecchio di Marsiglia, dopo una maestosa sfilata intorno al porto e poi una grande festa popolare. Un momento particolarmente importante per ristoratori e albergatori, che per l’occasione fanno il tutto esaurito.

“Abbiamo davvero bisogno di armi”

All’Hôtel Carrée di Nicolas Guyot, situato nel Porto Vecchio, il registro delle prenotazioni è già pieno. L’8 maggio tutto il personale sarà sul ponte. “Da un anno le nostre strutture sono piene. Gli alberghi del Porto Vecchio sono presi d’assalto quindi, a meno che non condividi la stanza con qualcun altro, sarà complicato”, scherza.

Prenotazioni effettuate in massa dagli sponsor della fiamma olimpica per invitare i propri clienti. E tra un cocktail e l’altro, intervengono agenzie interinali specializzate, come Jean-Philippe Carmona, direttore di Victory Interim. “Abbiamo davvero bisogno di aiuto. Più ci avviciniamo alla data, più diventa impressionante e complicata. Avremmo bisogno di un centinaio di persone in più quando arriverà la fiamma”, spiega al microfono di Europe 1.

Enorme carico di lavoro

E per questa festività anche i ristoratori si aspettano un grande afflusso di turisti e si stanno organizzando per soddisfare la domanda. “Siamo pronti ad affrontarlo e tutti i nostri colleghi sono pronti ad affrontarlo”, esclama Frédéric Jeanjean, ristoratore del Porto Vecchio.

“Non conteremo le ore. Poi cercheremo, ma credo che dovremmo raddoppiare la squadra. Saremo davvero a pieno ritmo”, continua. In totale, alla parata marittima e all’arrivo della fiamma olimpica parteciperanno 150.000 persone.

#Belgique

-

PREV Vaucluse: alla ricerca di nuove sensazioni al Mont Serein
NEXT Webinar: Tutto quello che c’è da sapere sul sistema “Housing First”: conferenza a Besançon