Calvados. Formati in tecnologia digitale, i 32 studenti in pensione si sono laureati

-

Di Editoriale La Voix Le Bocage
pubblicato su

22 24 aprile alle 11:10

Vedi le mie notizie
Segui La Voix le Bocage

Poiché sempre più procedure informatiche vengono eseguite online, laboratori digitali istituito da Citofono di Pré-Bocage (PBI) permettono a tutti di farlo imparare a usare un computer E acquisire le conoscenze di base per espletare le procedure in questione.

La prima sessione del 2024, guidata da Guillaume Langevin, ha accolto 32 partecipanti. Martedì 9 aprile 2024 si è svolta la cerimonia di laurea presso la sede del PBI, a Aunay-sur-Odon (Les Monts d’Aunay, Calvados).

Di fronte al digitale “possiamo sentirci esclusi”

Sandra Lemarchand, vicepresidente responsabile dell’Ambiente abitativo, si è congratulata con i vincitori, poi ha spiegato l’impegno di Intercom in questo settore.

La tecnologia digitale e l’IT possono essere fonte di preoccupazione. Di fronte a queste nuove tecnologie possiamo sentirci esclusi, sopraffatti e mancare di fiducia in noi stessi. È per far fronte a questo che abbiamo voluto sviluppare una politica digitale per gli abitanti del territorio, realizzando, in collaborazione con il Dipartimento e lo Stato, laboratori digitali per prendere in carico un computer ed essere autonomi nelle procedure amministrative online.

Delle hotline digitali sono accessibili anche in aggiunta, nel caso di un problema più specifico.

Sessioni di tre mesi

Questi laboratori digitali sono gratis e aperto a tutti. Si svolgono a Caumont-l’Éventé (Caumont sur Aure), presso la casa civica, Giovedì dalle 9:30 alle 11:00 ; ad Aunay, presso la sede del PBI, route de Vire, Lunedì dalle 14:00 alle 15:30 ; a Villers-Bocage, al centro Richard-Lenoir, il mercoledì del dalle 14:00 alle 15:30. La durata di una sessione è 3 mesi.

Prima della cerimonia di laurea, Guillaume Langevin si è congratulato con i suoi studenti.

Grazie per la tua regolarità, puntualità, investimento personale e buon umore. Il mio obiettivo è supportarvi a lungo termine e rassicurarvi sullo strumento informatico. Siamo presenti in una decina di punti nel territorio PBI.

Cathy Pingault, Sandra Lemarchand e Guillaume Langevin si sono congratulati con i partecipanti a questa sessione. ©La Voix le Bocage

Tra cui i Punti Servizi Info 14/Francia e le agenzie postali intercomunali, che mettono a disposizione del pubblico un computer, Wi-Fi, una stampante e uno scanner.

Video: attualmente su Actu

“Molto più comodo adesso”

Annie Lebret ha partecipato a questa prima sessione dell’anno.

Ho imparato a usare l’informatica sul lavoro. Per me questa sessione è stata un riapprendimento e mi ha permesso di capire cosa stavo facendo prima senza spiegazioni. Adesso mi sento molto più a mio agio nell’usare il computer. Guillaume ci dà fiducia in noi stessi, si mette al nostro livello, non c’è giudizio e non abbiamo paura di fare domande.

Annie Lebret ha davvero apprezzato il lavoro svolto durante questa sessione di workshop digitale. ©La Voix le Bocage

Una seconda sessione aprirà a settembree Annie è già registrata lì. La cerimonia di laurea è proseguita con la condivisione di un aperitivo in compagnia.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.

-

PREV Moto: quale patente per viaggiare in Svizzera e Francia?
NEXT Università: attivisti filo-palestinesi hanno evacuato i locali dell’Università di Friburgo