Ping-pong (Pro B). Alla fine della suspense vince la PPC Villeneuve/Lot

Ping-pong (Pro B). Alla fine della suspense vince la PPC Villeneuve/Lot
Ping-pong (Pro B). Alla fine della suspense vince la PPC Villeneuve/Lot
-

PPC Villeneuve 3 – CP Fouras 2

Luogo Villeneuve-sur-Lot (complesso Myre-Mory). Le partite:Jules Cavaillé (PPCV) batte Paul Gauzy (Fouras) 3-1: 11-6, 11-8, 8-11, 12-10; Olajide Omotayo (PPCV) batte Andréa Landrieu (Fouras) 3-1: 11-5, 11-7, 6-11, 11-9; Marcos Madrid (Fouras…

PPC Villeneuve 3 – CP Fouras 2

Luogo Villeneuve-sur-Lot (complesso Myre-Mory). Le partite: Jules Cavaillé (PPCV) batte Paul Gauzy (Fouras) 3-1: 11-6, 11-8, 8-11, 12-10; Olajide Omotayo (PPCV) batte Andréa Landrieu (Fouras) 3-1: 11-5, 11-7, 6-11, 11-9; Marcos Madrid (Fouras) batte Johan Barius (PPCV) 3-1: 11-6, 11-5, 7-11, 11-8; Andréa Landrieu (Fouras) batte Jules Cavaillé (PPCV) 3-1: 11-7, 9-11, 11-4, 11-6; Olajide Omotayo (PPCV) batte Paul Gauzy (Fouras) 3-2: 7-11, 11-9, 5-11, 11-9, 11-9.

Questa classificazione corrisponde a 7e il posto è stato annunciato senza alcuna vera sfida. Quanto è importante completare 7e o 8e, mentre nello staff del PPCV stiamo ancora riflettendo su questo punto che ha privato il club della bastide di giocare gli spareggi? Senza contare lo spirito competitivo che anima soprattutto Jules Cavaillé e Olajide Omotayo.

In apertura di serata, il giovane Cavaillé si è scontrato con Paul Gauzy. Se il nome Gauzy fa paura, il nome un po’ meno. Paul non è Simon, e Jules Cavaillé se ne ricordò subito. Ha regalato alla sua squadra il primo punto (1-0), un perfetto trampolino di lancio per Olajide Omotayo. Quest’ultimo, di fronte ad Andréa Landrieu, vecchia conoscenza del PPCV, ha svolto il compito. Nonostante un calo di ritmo nel terzo set (6-11), pur conducendo due set a zero, la Omotayo non ha tremato e ha vinto nel quarto (11-8).

Ritorna questo martedì a Fouras

In vantaggio per 2-0 all’intervallo, tutto andava bene per i giocatori di Marc David: serata mite, prospettiva di un 3-0 in vista, per affrontare la partita di ritorno, questo martedì sera al Fouras nelle migliori condizioni. Marcos Madrid e i suoi compagni di squadra non la pensano così. Il Real Madrid si è sbarazzato di Johan Barius e Andréa Landrieu ha fatto lo stesso contro Jules Cavaillé.

Tornato a 2 ovunque, Fouras si è dato il diritto di giocare una partita decisiva. Omotayo contro Gauzy, duello feroce, inseguimento e quinto round per determinare il vincitore di questo incontro. L’ultima parola è andata a Villeneuvois (3-2), ancora una volta salvatore della sua squadra. Appuntamento questo martedì sera al complesso sportivo Roger Rondeaux di Fouras per la partita di ritorno.

-

PREV Campionato del mondo: il Canada vince 5-3 sulla Finlandia
NEXT Un’andata cruciale per la Garonne AB