EdF: Barcola agli Europei, Deschamps dà un primo indizio

EdF: Barcola agli Europei, Deschamps dà un primo indizio
EdF: Barcola agli Europei, Deschamps dà un primo indizio
-

In un’intervista all’AFP, Didier Deschamps ha spalancato le porte della squadra francese a Bradley Barcola, autore di una grande stagione con il PSG, in vista di Euro 2024.

Il 16 maggio Didier Deschamps sarà sul set del telegiornale delle 20 su TF1 per annunciare la lista dei giocatori selezionati per giocare Euro 2024 con la squadra francese. In attacco, diversi giocatori sembrano intoccabili: Kylian Mbappé, Antoine Griezmann, Olivier Giroud e anche Marcus Thuram e Ousmane Dembélé saranno in trasferta. C’è però totale incertezza su chi saranno convocati i due o tre attaccanti aggiuntivi. Le possibilità sono numerose a seconda degli infortuni tra Nkunku, Coman, Barcola, Diaby e Kolo Muani. Da diverse settimane un nome torna con sempre più insistenza per unirsi al gruppo francese, è ovviamente quello di Bradley Barcola.

In Ligue 1 come in Champions League, l’attaccante del Paris Saint-Germain conferma settimana dopo settimana la sua formidabile ascesa al potere, ed è difficile immaginare come Didier Deschamps potrebbe farne a meno. Interrogato sull’argomento dall’AFP, il tecnico francese ha confermato che, anche se non è mai stato convocato, Bradley Barcola è un serio contendente per un posto nella sua lista. Un primo indizio che lascia intendere che anche “DD” soccomberà all’hype del giocatore allenato all’OL. “Non è perché non sono abituato a convocare nella fase finale giocatori che non ho selezionato prima che me ne priverò. Non lavoro con questo tipo di regole. Non sono conservatore e non faccio scelte chiedendomi cosa penserà la gente.” ha consegnato Didier Deschamps, prima di continuare.

Didier Deschamps apre le porte a Bradley Barcola

“Se sento di dover fare diversamente nell’interesse della squadra francese, lo faccio diversamente. Ogni situazione ha le sue risposte. A marzo era presente Moussa Diaby. Era stato con noi prima e stava facendo alcune cose interessanti con l’Aston Villa. È stato così anche per Bradley al PSG ma è più recente e necessitava di conferme. Da marzo ha confermato le sue buone intenzioni. Ma non lo scopriamo nemmeno noi. Con Guy Stephan lo abbiamo seguito da vicino sin dal suo esordio ai massimi livelli con il Lione” ha avvertito Didier Deschamps, che quindi non si astiene dal convocare Bradley Barcola per l’Europeo, anche se l’attaccante del PSG non è ancora entrato nel gruppo francese. Senza dubbio, il tecnico dei Blues e il suo staff saranno ancora una volta molto attenti alla prestazione dell’esterno sinistro parigino questo mercoledì di Champions League sul campo del Borussia Dortmund. Una nuova masterclass di Bradley Barcola potrebbe convincere Didier Deschamps a scrivere il suo nome nella lista dei giocatori selezionati per l’Europeo.

-

PREV Jean Reno incassa il suo libro con passaggi erotici
NEXT Kalindi Ramphul, le luci dell’allenatore – Libération