Haiti – FLASH: I banditi armati cominciano a cambiare strategia

-

Haiti – FLASH: I banditi armati cominciano a cambiare strategia
24/06/2024 08:58:58

0e2ca9f519.jpg

L’Osservatorio internazionale per la democrazia e la governance (OIDG) allerta l’opinione nazionale e internazionale sulla questione un pericoloso processo di infiltrazione dei membri delle bande armate nella popolazione del comune di Gressier mentre si avvicina l’intervento delle forze della Missione Multinazionale, in un contesto in cui la situazione di insicurezza generalizzata sta assumendo proporzioni preoccupanti, diversi altri comuni del paese stanno affrontando lo stesso processo.

“Per l’Osservatorio si tratta di attirare l’attenzione su a cambio di strategia dei banditi armati miravano ad assimilarsi alle popolazioni locali, rendendo così estremamente difficile per le forze dell’ordine arrestarli. »

Il team dell’OIDG ha informato le fonti che “questa nuova strategia fa parte di un piano di preparazione con l’obiettivo di affrontare meglio le forze della Missione Multinazionale che saranno dispiegate sul territorio nazionale insieme alla Polizia Nazionale Haitiana (PNH) nei prossimi giorni. »

L’OIDG ha inoltre appreso che le bande, attraverso il loro nuovo modus operandi e la loro infiltrazione all’interno delle popolazioni locali, “ intendono creare scudi umani per proteggersi dall’intervento delle forze della Missione Multinazionale. Questi gruppi armati, che vogliono essere rassicuranti, chiedono alla popolazione di restare a casa e di non spostarsi, facendo credere loro di essere al sicuro lì. »

Inoltre, gli osservatori dell’OIDG sul posto hanno notato che circa 10 case, di cui 6 a Merger e 4 a Gressier, appartenenti ad agenti delle PMH, sono state confiscate o saccheggiate e date alle fiamme dai banditi.

“È chiaro che queste bande armate utilizzeranno numerose strategie per continuare ad esistere durante la presenza dell’MMSS nel paese”, afferma l’OIDG.

L’Osservatorio internazionale per la democrazia e la governance precisa che queste informazioni sono state raccolte dai suoi osservatori sul campo, dal 3 all’8 giugno 2024.

HL/ HaitiGratuito

-

NEXT Le Antille minacciate dall’uragano Béryl, classificato come “estremamente pericoloso”: notizie