Presto gli americani in Ucraina per garantire la manutenzione dell’elicottero

Presto gli americani in Ucraina per garantire la manutenzione dell’elicottero
Presto gli americani in Ucraina per garantire la manutenzione dell’elicottero
-

Amentum, la grande azienda americana di servizi di sicurezza e difesa (ESSD) con 35.000 dipendenti, ha attualmente cinque opportunità di lavoro per posizioni con sede a Kiev. Il che è una novità, dato che Washington continua a rifiutarsi di schierare soldati nel teatro delle operazioni ucraino.

Finora Amentum ha dispiegato personale in Polonia che si occupava, ad esempio, della manutenzione remota dei cannoni da 155 mm trasferiti da Washington a Kiev.

Un team Amentum nel centro di distribuzione e manutenzione remota situato nel sud della Polonia. | AMENTUM
Visualizza a schermo intero
Un team Amentum nel centro di distribuzione e manutenzione remota situato nel sud della Polonia. | AMENTUM

Ora l’azienda offre posizioni sul territorio dell’Ucraina. Attualmente ci sono cinque posizioni, tre delle quali legate alla flotta di elicotteri ucraina. UH60.

Il personale reclutato sarà responsabile della manutenzione del famoso Falco Nero. Il GUR (Direzione principale dell’intelligence), il servizio di intelligence ucraino, avrebbe almeno due di questi elicotteri che non compaiono nell’elenco degli aerei fornito dall’amministrazione Biden a Kiev.

Sono stati quindi acquistati direttamente da Kiev da fornitori privati. O finanziato tramite raccolta fondi, come ce n’è una dalla fine del 2023 nella Repubblica Ceca. Questa raccolta (obiettivo: 4,2 milioni di dollari) è stata lanciata per fornire UH160 alla GUR.

Amentum, già dietro le quinte

Queste cinque offerte pubbliche di lavoro sono tra le prime distribuite da una società americana per inviare personale sul territorio ucraino. Questo non significa questo appaltatori Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia non sono stati ancora inviati temporaneamente o permanentemente in Ucraina per missioni di supporto specifiche. Ma questo reclutamento è ufficiale, pubblicato e dettagliato sul sito di Amentum.

Che Amentum svolga la manutenzione per conto degli ucraini non è sorprendente poiché l’ESSD svolge già tale lavoro nell’ambito del “ Manutenzione sul campo dell’esercito (AFM)” a beneficio delle forze aeree delEsercito degli Stati Uniti in una quindicina di paesi tra cui Germania, Kosovo, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Spagna e Svezia.

Va inoltre ricordato che Amentum gestisce le “War Reserve Materiel” (scorte di munizioni belliche) installate sul suolo americano. La società ne gestisce anche due Stock preposizionato dell’esercito (APS o scorte preposizionate dell’Esercito Americano) in Europa (Germania e Polonia). È da queste scorte che provengono le attrezzature e le munizioni fornite a Kiev nell’ambito dei regolari trasferimenti di armi annunciati dalla Casa Bianca.

-

PREV Biden firmerà l’ordine esecutivo che autorizza la chiusura temporanea del confine meridionale
NEXT E se la Russia attaccasse oltre l’Ucraina? Rivelati i piani di difesa della NATO