qual è la strategia del RN? Qual è il bilancio del Parlamento europeo? fai le tue domande

qual è la strategia del RN? Qual è il bilancio del Parlamento europeo? fai le tue domande
qual è la strategia del RN? Qual è il bilancio del Parlamento europeo? fai le tue domande
-

“L’Europa può emergere dalla storia”, avverte François-Xavier Bellamy

Ospite lunedì mattina di France Inter, il capolista repubblicana stima le prossime elezioni europee “sono decisivi”Perché “sono vissuti nel contesto del ritorno della storia”.

“Per molto tempo l’Europa ha creduto alla fine della storia”si pentì, evocando in particolare “il ritorno della guerra nel continente europeo”, “la minaccia del terrorismo islamico resta forte” O “il movimento isolazionista americano che sembra chiaramente impegnato”. Per il signor Bellamy, “L’Europa può sfuggire alla storia”. “Stiamo assistendo ad un doppio declino, dell’Europa rispetto al resto del mondo, e della Francia rispetto al resto dell’Europa”ha aggiunto l’eurodeputato LR, che ne è convinto “non siamo più in grado di decidere quale sarà il nostro futuro”.

Quattro giorni dopo il dibattito tra Gabriel Attal e Jordan Bardella, e mentre Emmanuel Macron vuole un faccia a faccia con Marine Le Pen prima del voto, il capolista LR ha criticato il fatto che la campagna in Francia stia girando attorno a questo duello tra il campo presidenziale e il Raduno Nazionale.

Ha ricordato che il Parlamento europeo lo è ” struttura “ attorno a due gruppi politici: “Da un lato la destra europea, che con ogni probabilità uscirà molto rafforzata da queste elezioni, quella a cui apparteniamo con i repubblicani. E dall’altra parte la sinistra socialdemocratica, che è il secondo grande pilastro. » “La grande domanda è: in che direzione porteremo l’Europa oggi? In Europa è come in Francia, c’è la politica di sinistra, c’è la politica di destra”Ha aggiunto.

Ma se Bellamy e gli eurodeputati LR siederanno al Parlamento europeo nel Partito popolare europeo (PPE), si porranno come oppositori alla presidente uscente della Commissione europea e capolista della destra europea, Ursula von der Leyen. “Con Les Républicains vogliamo un’alternanza alla guida della Commissione europea. Non restituiremo, non daremo la fiducia a Ursula von der Leyen”ha confermato, opponendosi ai testi adottati durante la scorsa legislatura, come il Green Deal europeo o il piano “Farm to Fark”.

-

PREV Muore una bambina di 11 anni dopo aver mangiato una fetta di pizza
NEXT Un candidato municipale assassinato in Messico, più di venti in totale