Corte Suprema | Un giudice al centro di una polemica sulla bandiera

-

Due simboli utilizzati durante l’insurrezione del Campidoglio del 2021 sono stati lanciati sul terreno di un giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti. Le richieste di ricusazione del magistrato nei casi legati all’attentato non si sono fatte attendere.


Inserito alle 1:32

Aggiornato alle 6:00

Quello che è successo ?

Le foto scattate il 17 gennaio 2021 davanti alla residenza del giudice conservatore della Corte Suprema Samuel Alito mostrano una bandiera americana capovolta, un segno di protesta politica. Il magistrato ha detto di non avere nulla a che fare con il gesto, spiegando che un litigio con i vicini aveva portato la moglie a issare lo striscione capovolto.

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO FORNITA DAL NEW YORK TIMES

Una bandiera americana capovolta sventola fuori dalla residenza del giudice Samuel Alito ad Alexandria, in Virginia, nel gennaio 2021.

Mercoledì, il New York Times ha pubblicato nuove foto, questa volta scattate a luglio e settembre 2023 presso la seconda casa del giudice. Una bandiera bianca ornata da un pino verde con la scritta “Una chiamata al cielo” sventolava nel vento.

Qual è il significato di questa bandiera?

È considerato un simbolo conservatore, utilizzato in particolare da una frangia pro-Trump per promuovere l’identità cristiana della nazione.

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO MICHAEL PEREZ, ARCHIVIO STAMPA ASSOCIATO

I sostenitori di Donald Trump sventolano la bandiera “Un appello al cielo” durante una manifestazione del 2020.

Michael Altman, professore all’Università dell’Alabama, ha studiato l’uso di diversi simboli durante l’insurrezione del 6 gennaio 2021 per un progetto in collaborazione con lo Smithsonian Museum of American History, per documentare il ruolo della religione nell’insurrezione.

Ha notato la presenza della bandiera del pino tra la folla – senza che fosse l’immagine più comune.

Lo standard è apparso durante la rivoluzione americana. La “chiamata al cielo” non è un passo biblico, ma una citazione di John Locke. Questo filosofo inglese del XVII secoloe secolo sostenne… la libertà religiosa e la separazione tra Chiesa e Stato. “Non so fino a che punto lo sappiano coloro che lo usano”, si chiede il signor Altman, contattato da La stampa al telefono.

La bandiera è stata ripopolarizzata dal Tea Party negli anni 2010.

“Molti conservatori politici e religiosi hanno attinto ai simboli dell’era rivoluzionaria”, spiega il professore, sottolineando che i simboli si evolvono e possono avere significati diversi a seconda dei gruppi e delle epoche.

Perché questo ha creato polemiche?

Nei prossimi mesi i giudici della Corte Suprema dovranno decidere su questioni controverse. Dovranno, ad esempio, pronunciarsi sull’applicazione della legge utilizzata per perseguire Donald Trump e centinaia di rivoltosi che hanno partecipato all’assalto al Campidoglio.

Tuttavia, le foto pubblicate dai media americani mettono in dubbio la capacità del giudice Alito di valutare gli elementi in modo imparziale.

“È proprio il fatto di essere così attaccati alle proprie opinioni – da non solo sostenerle, ma anche da metterle apertamente su un pennone – che dà una buona indicazione che non ci metteremo in discussione, che non metteremo da parte le nostre opinioni “, spiega a La stampa Charles Geyh, specialista in etica, professore alla Maurer School of Law dell’Università dell’Indiana.

I giudici americani non sono noti per i loro orientamenti?

Negli Stati Uniti, i giudici possono essere eletti o nominati, a seconda del tipo di tribunale. I giudici della Corte Suprema sono scelti dal presidente, ma devono ottenere il sostegno della maggioranza dei membri del Senato. Quando identifichiamo un giudice come conservatore o progressista, è in relazione a opinioni e decisioni legali. Non sugli orientamenti politici.

Ci aspettiamo che i giudici facciano del loro meglio per tenere a bada le loro opinioni – e penso che molti ci riescano nella maggior parte dei casi. Se le leggi saranno abbastanza chiare, anche se non piaceranno, i giudici le applicheranno.

Charles Geyh, professore alla Maurer School of Law dell’Università dell’Indiana

Di fronte alle critiche, alle rivelazioni su doni non rivelati e al bassissimo livello di fiducia del pubblico, la Corte Suprema ha adottato a novembre il suo primo codice etico, che però non prevede sanzioni.

Quali sono state le reazioni?

Il giudice Alito e la Corte Suprema non hanno commentato. I funzionari eletti democratici hanno denunciato l’apparente parzialità del giudice e i funzionari eletti repubblicani hanno ritenuto che si trattasse di una “cattiva decisione”.

La bandiera della “chiamata al cielo” rimane popolare tra alcuni repubblicani eletti, come il leader della Camera dei Rappresentanti, Mike Johnson. Il simbolo è installato anche davanti al suo ufficio, ma il signor Johnson si è difeso alla CNN dall’associazione fatta tra questo standard e il movimento “Stop the steal”, che respinge la sconfitta di Donald Trump nel 2020. “C “È un bandiera di George Washington”, ha detto al canale americano. Risale all’epoca dei fondatori. »

“C’è un culto dei Padri Fondatori e del periodo rivoluzionario che domina nei circoli intellettuali conservatori, principalmente sull’idea di governo e di Corte Suprema”, sottolinea Altman. Ed è da lì che arriva Alito. »

Con la CNN e il New York Times

-

NEXT Un candidato municipale assassinato in Messico, più di venti in totale