Russia: arrestato per corruzione un alto funzionario dello stato maggiore generale

Russia: arrestato per corruzione un alto funzionario dello stato maggiore generale
Russia: arrestato per corruzione un alto funzionario dello stato maggiore generale
-

Un alto funzionario dello stato maggiore russo è stato arrestato per corruzione, hanno riferito giovedì i media russi, mentre in Russia aumentano gli arresti di generali in seguito al cambio del ministro della Difesa.

• Leggi anche: Russia: arresto di un alto funzionario del ministero della Difesa

• Leggi anche: Russia: detenzione preventiva per un viceministro della Difesa accusato di corruzione

Mercoledì il vice capo di stato maggiore responsabile delle comunicazioni, generale Vadim Chamarine, è stato messo in custodia cautelare per due mesi da un tribunale militare, hanno riferito i media russi.

È accusato di aver “accettato una tangente particolarmente ingente” in questo settore della difesa minato da anni da scandali di corruzione. Se condannato rischia fino a 15 anni di carcere.

Dalla fine di aprile, almeno due alti ufficiali dell’esercito russo, Timur Ivanov e Yuri Kuznetsov, sono stati arrestati per corruzione e lo stesso ministro della Difesa, Sergei Shoigu, è stato sostituito da un economista, Andreï Beloussov.

La missione di quest’ultimo è quella di “ottimizzare”, secondo il presidente Vladimir Putin, le spese delle forze armate russe e dell’industria della difesa, che opera a pieno regime.

Anche il generale russo Ivan Popov, ex comandante della 58a armata che combatte in Ucraina, è stato arrestato martedì per “frode”. È stato licenziato l’estate scorsa dopo aver, secondo lui, avvertito delle difficoltà sul fronte in Ucraina.

La corruzione nelle alte sfere dell’esercito russo è stata una delle critiche mosse a gran voce dal boss del gruppo paramilitare Wagner, Yevgeny Prigozhin, all’origine di una ribellione fallita nel giugno 2023 e morto due mesi dopo in un incidente aereo avvenuto in circostanze rimaste sempre opache.

Shoigu, vicino a Vladimir Putin, sembra essere sfuggito all’epurazione in corso nell’esercito, essendo stato nominato segretario del Consiglio di Sicurezza dal presidente russo.

-

NEXT Un candidato municipale assassinato in Messico, più di venti in totale