Francia in allerta per scovare “La Mouche”, attuale nemico pubblico numero uno: “Gli investigatori hanno piste serie”

Francia in allerta per scovare “La Mouche”, attuale nemico pubblico numero uno: “Gli investigatori hanno piste serie”
Francia in allerta per scovare “La Mouche”, attuale nemico pubblico numero uno: “Gli investigatori hanno piste serie”
-

Sette giorni fa, un furgone della prigione è stato attaccato a un casello autostradale nel dipartimento dell’Eure in Francia. Due agenti hanno perso la vita, altri tre sono rimasti feriti. Sul furgone trasportava Mohamed Amra alias “La Mosca”, un trentenne molto noto alla polizia e ai servizi di giustizia. I fatti sono avvenuti subito dopo l’udienza dell’imputato davanti al gip, nell’ambito di un caso di tentato omicidio per il quale era stato rinviato a giudizio. Il furgone è stato oggetto di un attacco mentre tornava a casa.

Da allora, Mohamed Amra e i suoi complici sono ancora latitanti. E la Francia ha messo in atto mezzi “senza precedenti” per cercare di trovarli.

Dopo l’attacco sono stati mobilitati 450 agenti di polizia, di cui 200 impiegati nel piano Épervier. Da allora questo piano, che mobilita tutti gli agenti di polizia sul posto per un periodo specifico e all’interno di un perimetro specifico, è stato revocato. Ora sono gli agenti di polizia dell’Ufficio centrale per la lotta contro la criminalità organizzata (OCLO) a dover individuare i colpevoli di questi omicidi.

Ma dov’è l’indagine? Sul set di BFMTV, il procuratore di Parigi Laure Beccuau ha fornito alcuni dettagli. “Gli investigatori hanno piste serie”, assicura. Prima di specificare: “Stiamo lavorando su tutto ciò su cui c’è bisogno di lavorare. Su questo caso sono mobilitate diverse centinaia di investigatori […] Una sezione della Procura di Parigi è mobilitata 24 ore su 24, 7 giorni su 7 su questi fascicoli”.

Laure Beccuau è ottimista sull’esito della ricerca. “Ci sono indagini sia per la raccolta di testimonianze che indagini tecniche che continuano a svilupparsi. Non ho dubbi che stiano facendo progressi e che daranno risultati positivi, cioè attraverso l’interrogatorio degli autori di questi fatti”.

-

PREV diversi media israeliani annunciano lo scioglimento del gabinetto di guerra da parte di Benjamin Netanyahu
NEXT Un candidato municipale assassinato in Messico, più di venti in totale