L’ospedale di Gaza riferisce di un raid israeliano che ha ucciso 20 persone a Nousseirat

L’ospedale di Gaza riferisce di un raid israeliano che ha ucciso 20 persone a Nousseirat
L’ospedale di Gaza riferisce di un raid israeliano che ha ucciso 20 persone a Nousseirat
-

Un attacco aereo israeliano ha ucciso venti persone domenica prima dell’alba in una casa nel campo profughi di Nusseirat, nel centro della Striscia di Gaza devastata da più di sette mesi di guerra, hanno riferito l’ospedale di Al-Aqsa e testimoni.

“Abbiamo ricevuto venti morti e diversi feriti dopo che un attacco aereo israeliano ha preso di mira una casa che apparteneva alla famiglia Hassan nel campo di Nousseirat”, secondo una dichiarazione dell’ospedale di Al-Aqsa. Testimoni hanno affermato che lo sciopero è avvenuto nel cuore della notte, intorno alle 3:00 (00:00 GMT). L’esercito israeliano ha affermato che stava verificando questi fatti.

Dall’inizio, il 7 maggio, dell’offensiva di terra nella città di Rafah, all’estremità meridionale della Striscia di Gaza, i bombardamenti e i combattimenti si sono allo stesso tempo intensificati intorno a Nousseirat, e più a nord, a Gaza City e a Jabalia l’esercito israeliano dice che sta portando avanti operazioni “mirate”.

Testimoni hanno riferito di esplosioni e scontri continui per tutta la notte a Jabalia domenica.

Nel nord della Striscia di Gaza, si è sentito il fuoco dell’artiglieria nella zona di Sheikh Zayed, mentre nel sud, al confine con l’Egitto, testimoni hanno descritto elicotteri israeliani che aprivano il fuoco nella Striscia di Gaza, a est della città di Rafah.

Anche l’ospedale arabo Al-Ahli di Gaza City riferisce di tre persone uccise e diverse ferite in un attacco aereo israeliano contro una scuola dove si rifugiavano gli sfollati nel quartiere di Al-Daraj.

-

PREV Nuovo record per la produzione mondiale della pesca e dell’acquacoltura
NEXT Ci vorranno altri 134 anni per raggiungere la parità totale tra donne e uomini – Telquel.ma