Nelle notizie: attentato al primo ministro slovacco Robert Fico

Nelle notizie: attentato al primo ministro slovacco Robert Fico
Nelle notizie: attentato al primo ministro slovacco Robert Fico
-

Orrore in un Paese diviso “, titolo Der Spiegel. Il quotidiano tedesco non può che constatare che tentato assassinio di Roberto Fico arriva in un momento di odio politico di lunga data Slovacchia. “ La vittima stessa ha contribuito alla polarizzazione », continua il giornale.

Il New York Times spiega perché e fa un ritratto del primo ministro slovacco: a 59 anni, “ Robert Fico, ha svolto un ruolo centrale nella politica slovacca sin dall’indipendenza del paese nel 1993 ». Il fondatore del partito SMER è stato“ Primo ministro più a lungo di qualsiasi altro leader “. Ma soprattutto, il quotidiano rileva che la comunità internazionale è preoccupata per i suoi legami con “ Vladimir Putin e il primo ministro ungherese Viktor Orban, vicino meridionale della Slovacchia ».

Questa posizione, in un Paese dove il sentimento filo-russo è sempre stato significativo, preoccupa Bruxelles », continua il New York Times per i quali la paura dei leader europei è” che la Slovacchia potrebbe formare un’alleanza filo-russa con Victor Orban e, potenzialmente, con la leader italiana Giorgia Meloni. Abbastanza da ostacolare seriamente il sostegno all’Ucraina all’interno dell’Unione Europea. »

Opinione condivisa da Claudi Pérez nelle colonne diEl País. Il corrispondente da Bruxelles del quotidiano spagnolo che assicura: “ Gli attacchi contro i politici europei, come quello subito da Robert Fico, complicano ulteriormente la risoluzione delle grandi sfide continentali a medio e lungo termine. » L’Europa è in ritardo in termini di rivoluzione tecnologica rispetto a Cina e Stati Uniti. I Ventisette non sono in grado di raggiungere un accordo sull’Ucraina e nemmeno su Gaza.

Tanti temi di cui non parleremo prima delle elezioni europee, osserva il giornalista: Parleremo soprattutto della portata dell’ondata ultraconservatrice, del populismo, della polarizzazione che corrompe tutta l’opinione pubblica del continente, della questione di sapere se il Partito popolare europeo concluderà un accordo con l’estrema destra più presentabile. »

La personalità del tiratore sorprende

Era una specie di uomo qualunque che sparava », è sorpreso La Repubblica. Il profilo di questo pensionato di 71 anni solleva interrogativi. “ Ex agente di sicurezza di professione e poeta per passione, è quella di un cittadino al di sopra di ogni sospetto : nessun precedente, nessuna segnalazione di intelligence, nessun contatto segnalato con personaggi potenzialmente sospetti. »

In Francia, Le Figaro afferma che Juraj Chintula ha addirittura creato il “ Movimento contro la violenza » nel 2016. Il quotidiano cita il figlio di questo pensionato che lui stesso non capisce il gesto di suo padre: « A volte può dire che non gli piace la politica del governo, ma questo è uno shock. »

Ma Il mondo sottolinea tuttavia che chi scrive aveva condiviso testi profondamente ostili ai migranti o ai rom. Il quotidiano francese precisa inoltre che ha frequentato anche un gruppo di miliziani paramilitari filorussi, ma ha anche partecipato negli ultimi mesi a manifestazioni filoeuropee. Difficile quindi spiegare il gesto del pensionato slovacco.

Ma come ricordiamo El País : “ Nessun tentativo di omicidio contro un leader è innocuo, soprattutto in paesi con una storia densa come l’Europa centrale. E tanto meno in un periodo volatile come quello attuale. »

Il quotidiano spagnolo scrive queste righe accanto all’ultima foto dell’arciduca Francesco Ferdinando prima del suo assassinio a Sarajevo il 28 giugno 1914. Un omicidio che fece precipitare il vecchio continente nella Prima Guerra Mondiale.

Vladimir Putin in Cina, per incontrare Xi Jinping

Visita il fratello maggiore », intitolare il Suddeutsche Zeitung chi pensa di saperlo se Vladimir Poutine E Xi Jinping parleranno della loro amicizia, ma soprattutto della crescente dipendenza economica dei Russia con rispetto a Cina che sarà al centro delle discussioni.

In Portogallo, Diario delle notizie rileva che “ se questo è il primo viaggio all’estero del presidente russo dalla sua rielezione, è il secondo in meno di un anno ».

Il 43esimo tra i due presidenti in 12 anni, aggiunge Tempo. Più che un’alleanza, è una comunità di destino “, analizza il quotidiano svizzero per il quale“ questo rapporto è destinato a durare, con i due leader che condividono la stessa visione del mondo con l’obiettivo di trasformarlo. »

-

PREV Guerra Israele-Hamas: cinque soldati israeliani uccisi dal fuoco amico nel nord della Striscia di Gaza
NEXT Mosca e Pechino chiedono una “soluzione politica”, secondo Xi Jinping