Video. Un pezzo del ponte crollato di Baltimora distrutto con esplosivi per liberare la nave portacontainer ancora incastrata

Video. Un pezzo del ponte crollato di Baltimora distrutto con esplosivi per liberare la nave portacontainer ancora incastrata
Video. Un pezzo del ponte crollato di Baltimora distrutto con esplosivi per liberare la nave portacontainer ancora incastrata
-

Lunedì le autorità americane hanno fatto saltare un pezzo del ponte di Baltimora, crollato a marzo, colpito da una nave portacontainer in difficoltà, una tragedia nella quale erano morti sei operai.

Le squadre hanno utilizzato esplosioni controllate per tagliare le travi metalliche di parte della struttura per facilitare il taglio dei detriti dalla struttura. L’operazione dovrebbe consentire anche di liberare la Dali, questa nave di 300 metri che è stata incastrata il 26 marzo in uno dei piloni del ponte e che blocca ancora in parte il canale di accesso a questo importante porto commerciale della costa orientale del Stati Uniti.

Poco dopo le 17, la struttura presa di mira è esplosa con un forte scoppio, travi metalliche cadute in acqua mentre una grande nuvola di fumo nero si è alzata prima di essere dissipata dal vento.

L’operazione mira a frammentarlo in segmenti più piccoli e più facili da rimuovere con le immense gru che, da settimane, stanno progressivamente smantellando questa gigantesca meccanica.

Castello di carte

Il ponte autostradale Francis Scott Key è crollato in pochi secondi come un castello di carte dopo essere stato colpito dalla Dali che stava riportando danni e non riusciva a rallentare la sua corsa. Sono morti sei operai che stavano effettuando lavori di riparazione stradale sul ponte, tutti immigrati latinoamericani. L’ultimo corpo è stato ritrovato solo la settimana scorsa.

Il Francis Scott Key Bridge fungeva da importante autostrada per gli Stati Uniti nordorientali, collegando la capitale Washington e New York. Il trasporto marittimo in uno dei porti più trafficati del Paese era stato bloccato. “Sposteremo cielo e terra per ricostruire questo ponte il più rapidamente possibile”, ha dichiarato Joe Biden durante una visita al sito all’inizio di aprile.

-

PREV La Russia “restituisce” sei bambini ucraini alle loro famiglie…
NEXT Una bambina vende limonata per pagare la tomba della madre, il seguito è ancora più sconvolgente