La fiamma olimpica si avvicina a Marsiglia – rts.ch

La fiamma olimpica si avvicina a Marsiglia – rts.ch
La fiamma olimpica si avvicina a Marsiglia – rts.ch
-

Dopo 12 giorni di traversata del Mediterraneo dalla Grecia, la fiamma olimpica è arrivata mercoledì mattina al largo di Marsiglia. Era a bordo della Belem a tre alberi.

A 79 giorni dall’inizio ufficiale dei Giochi Olimpici di Parigi (26 luglio-11 agosto), cento anni dopo le ultime Olimpiadi di Parigi, la seconda città più grande della Francia dovrà ospitare la fiamma e la cerimonia di accensione del primo calderone olimpico, intorno alle 7 Ore 45, con circa 150.000 persone attese al Porto Vecchio.

Arrivo alle 19:00 al Porto Vecchio

La cerimonia di arrivo della fiamma olimpica deve iniziare con una gigantesca parata marittima, con 1.024 barche iscritte per scortare il Belem nei porti settentrionali e poi meridionali della città focea, dalle 11:00 alle 17:00. La nave farà il suo maestoso ingresso nel Porto Vecchio alle 19:00, prima di attraccare davanti alla Canebière, il viale emblematico di Marsiglia.

È allora che la fiaccola olimpica scenderà dalla nave, il cui primo portatore in terra francese sarà il campione olimpico dei 50 metri stile libero 2012, Florent Manaudou, la cui sorella Laure, campionessa olimpica e tripla medaglia nel 2004, ad Atene, aveva è stato il primo portatore francese in Grecia, durante la cerimonia di accensione della fiamma ad Olimpia.

agenzie/lper

-

PREV Togo: Faure Gnassingbé, l’autocrate “morbido”.
NEXT Per più sobrietà in agricoltura