[Vos questions] RCA: François Bozizé presto estradato?

[Vos questions] RCA: François Bozizé presto estradato?
[Vos questions] RCA: François Bozizé presto estradato?
-

Giornalisti ed esperti di RFI rispondono anche alle domande degli ascoltatori sull’eliminazione di un dirigente dell’EIGS, sulla visita di Félix Tshisekedi a Parigi e sull’interruzione dei cantieri lungo la costa di Dakar.

RCA: François Bozizé nel mirino dei giudici del CPS

Nella Repubblica Centrafricana, il Tribunale penale speciale ha emesso un mandato di arresto internazionale contro François Bozizé per possibili crimini contro l’umanità. Perché questa procedura viene eseguita solo ora? L’ex presidente potrebbe essere estradato a Bangui mentre è rifugiato in Guinea Bissau?

Con François Mazet, giornalista del servizio Africa.

Mali: eliminazione di un alto funzionario dell’EIGS

L’esercito maliano ha annunciato di aver neutralizzato Abou Houzeifale, un alto funzionario dello Stato islamico nel Sahel. Come sono riusciti i Famas a identificarlo? Perché gli americani gli avevano messo una taglia sulla testa?

Con David Baché, giornalista del Servizio Africa di RFI.

RDC: Emmanuel Macron inasprisce i suoi toni contro il Ruanda.

Durante la visita di Félix Tshisekedi a Parigi, Emmanuel Macron ha esortato il Ruanda a interrompere il suo sostegno all’M23 e a ritirare le sue forze dall’est della RDC. Come spiegare l’evoluzione della posizione del presidente francese? Potrebbe Parigi andare oltre innescando sanzioni contro Kigali?

Con Bob Kabamba, professore di scienze politiche all’Università di Liegi.

Senegal: protezione delle coste, una priorità per il presidente?

Lo Stato senegalese ha ordinato la sospensione dei lavori sulla costa di Dakar e nella fascia di Filaos. Come spiegare questa decisione?

Con Thiao Kandji, architetto, responsabile della comunicazione dell’Ordine degli Architetti del Senegal.

Come contattarci?

Puoi chiamarci al standard della trasmissione: +33 9 693 693 70

Inviaci un messaggio tramite WhatsApp : +33 6 89 28 53 64

E puoi sempre reagire, commentare o inviarci un messaggio privato sui nostri social network: Facebook, Twitter O Instagram.

Chiama adesso il telegiornale il suo canale WhatsappUnisciti a noi !

-

PREV Morte di Navalny: la moglie Yulia si unisce al procedimento contro il gruppo Rocher
NEXT Una nonna mette del vino bianco nel biberon, il nipotino di 4 mesi è in coma alcolico