Guerra in Ucraina: per “mantenere il ritmo dell’offensiva” in Ucraina, il ministro della Difesa russo chiede un aumento delle consegne di armi alle truppe impegnate

Guerra in Ucraina: per “mantenere il ritmo dell’offensiva” in Ucraina, il ministro della Difesa russo chiede un aumento delle consegne di armi alle truppe impegnate
Guerra in Ucraina: per “mantenere il ritmo dell’offensiva” in Ucraina, il ministro della Difesa russo chiede un aumento delle consegne di armi alle truppe impegnate
-

Più materiale “per mantenere il ritmo dell’offensiva.” Questo mercoledì, 1° maggio, mentre lo stato maggiore russo si riuniva a Mosca, il ministro della Difesa, Sergei Shoigu, ha dichiarato, in un comunicato stampa, di volere un aumento delle consegne di armi per le truppe impegnate in Ucraina, a Le Monde.

“Per mantenere il ritmo dell’offensiva e garantire la costituzione di unità militari per le azioni successive, è necessario aumentare il volume e la qualità delle armi e dell’equipaggiamento militare fornite alle truppe, in primo luogo per quanto riguarda i mezzi di distruzione” ha scritto.

Aggiunge : “Gli organi centrali dell’amministrazione militare e politica stanno svolgendo un lavoro mirato in questa direzione. I contratti pubblici sono stati conclusi con imprese industriali tenendo conto delle loro piene capacità e della massima riduzione dei tempi di produzione di armi e attrezzature militari. Allo stesso tempo, nell’ambito di questo lavoro, ci sono questioni che richiedono particolare attenzione e soluzioni urgenti, soprattutto per quanto riguarda la fornitura delle attrezzature più richieste.”

-

PREV almeno 34 morti e 16 dispersi, compresi bambini, a causa delle inondazioni e delle colate di lava fredda
NEXT È morto il portatore di un rene di maiale geneticamente modificato