Interruzione del processo penale: i primi due grandi incontri elettorali di Trump

Interruzione del processo penale: i primi due grandi incontri elettorali di Trump
Interruzione del processo penale: i primi due grandi incontri elettorali di Trump
-

Mercoledì Donald Trump fugge temporaneamente dal molo per tenere due importanti riunioni elettorali, le prime dall’inizio del processo a New York.

• Leggi anche: Aborto, immigrazione, diplomazia: Trump delinea il suo programma

• Leggi anche: Il giudice multa Trump di 9.000 dollari per oltraggio e minaccia di incarcerarlo

L’ex presidente repubblicano, candidato alla Casa Bianca, approfitta di una breve pausa delle udienze penali per recarsi in Wisconsin, dove terrà un incontro nel primo pomeriggio.

Questo stato rurale nel nord del paese sarà uno dei più contestati durante il suo duello con Joe Biden a novembre.

Donald Trump proseguirà con un secondo incontro elettorale, alle 22:00 GMT, organizzato, come di consueto, sulla pista di un aeroporto del Michigan.

Questa ambientazione permette al repubblicano di atterrare direttamente ai piedi del palco con il suo aereo personale, mentre suona musica patriottica, prima di lanciare direttamente il suo evento, per il più grande piacere dei suoi fan.

Due incontri e altrettante occasioni, secondo il team elettorale di Donald Trump, per “disegnare il contrasto” tra il suo primo mandato “e la presidenza fallita” del suo rivale democratico.

Ma anche che l’ex leader possa prendere una boccata d’aria fresca, lontano dal tribunale di Manhattan dove è sotto processo da due settimane per un caso di pagamenti a una star del cinema pornografico.

“Don Dormiente”

Il processo a Donald Trump è certamente storico, ma ha tutto per dispiacergli.

L’andirivieni del tempestoso settantenne a corte sembra già entrato nella routine.

Il repubblicano avvia così e chiude ogni giornata di udienza con dichiarazioni sul posto, durante le quali, infastidito, evoca alla rinfusa i suoi intoppi giudiziari, la situazione economica degli Stati Uniti, il compleanno di sua moglie, e la temperatura “ghiacciata” ”, sembra, della corte.

Poi entra nell’aula, attraverso una porta a vetri, circondata da barriere metalliche. Ridotto di fatto al silenzio, il tribuno, noto per le sue scappatelle, non ha mostrato alcuna emozione. Di fronte alla massa di testimoni che partecipano al suo processo, Donald Trump a volte sembra annoiarsi, o addirittura appisolarsi.

È chiaro che anche il suo clan, prima così unito, mostra delle crepe: solo il figlio Eric è finora arrivato a sostenerlo di persona in tribunale.

“Odia stare in tribunale, dove è solo un altro imputato”, afferma il politologo Larry Sabato. “Non ha alcun controllo.” Uno status che il giudice Juan Merchan gli ricorda costantemente.

Martedì, durante una pausa, il repubblicano è stato visto sospirare a lungo.

Le battute d’arresto del miliardario sono un successo per la squadra elettorale di Joe Biden, che ora dà al repubblicano il soprannome di “Sleeping Don”. Una forma di risposta al mittente, dato che Donald Trump ha dato tempo fa al suo rivale il soprannome di “Sleepy Joe”.

Questo processo coincide anche con l’avanzata di Joe Biden nei sondaggi da marzo, con i due candidati ormai testa a testa.

Berretti rossi

Ma Donald Trump e i suoi sostenitori sperano anche di trarre vantaggio dall’attenzione mediatica attorno al suo processo penale, contando sul fatto che questo gli offrirà una piattaforma amplificata per la campagna elettorale.

È con questa idea in mente che mercoledì il repubblicano si recherà in Wisconsin e Michigan.

Donald Trump non ha organizzato nessuna delle sue manifestazioni emblematiche dall’inizio del processo: l’unica che aveva programmato è stata annullata a causa del maltempo.

Ma è risaputo che il repubblicano trae la sua energia dai suoi incontri più importanti.

Sul palco Donald Trump, 77 anni, si lancia in diatribe, abbozza passi di danza, lancia alla folla i suoi famosi berretti rossi.

In uno dei suoi brani preferiti, lo showman si fa beffe dell’età del suo rivale – anche se li separano solo quattro anni – e interpreta un Joe Biden smunto e sconvolto, incapace di scendere dal palco.

Un modo per l’imputato Trump di ricordarci che anche il suo rivale si destreggia con la sua dose di difficoltà, legate alla sua età.

-

PREV Il nuovo portavoce dell’Ucraina è… l’intelligenza artificiale!
NEXT Dopo Ungheria e Slovacchia, il timore di una deriva “illiberale” nell’Europa dell’Est